Hockey, il Follonica fa il blitz a Vercelli | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, il Follonica fa il blitz a Vercelli

Il Galileo, tornato al terzo posto in classifica, per battere 3-1 l’Engas ha però dovuto sudare fino alla fine
Una gara del Galileo

ENGAS VERCELLI: Mattia Verona, Ferruccio Pasciullo; Walter Sisti, Juan Moyano, Cosimo Mattugini, Massimo Tataranni, Matteo Brusa, Giorgio Maniero. All. Sergi Punset.

GALILEO FOLLONICA: Leonardo Barozzi, Gabriele Irace; Andrea Montauti, Davide Banini, Federico Pagnini, Marco Pagnini, Francesco Banini, Oscar Bonarelli, Fernando Montigel, Didac Llobet. All. Sergio Silva.

ARBITRI: Luca Molli di Viareggio, Andrea Davoli di Modena.

RETI: pt (1-0) 15’25 Mattugini (V); st 16’56 F.Banini (F), 18’56 D.Banini (F), 24’34 F.Banini (F).

VERCELLI. Una vittoria da squadra matura quella conquistata dal Galileo Follonica nel posticipo della 21° giornata del campionato di serie A1: al pala Pregnolato però per battere 3-1 l’Engas Vercelli gli azzurri di Sergio Silva hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie.

Tre punti che riportano i maremmani al terzo posto solitario in classifica. Soprattutto nel primo tempo i padroni di casa, senza Nicolas Ojeda e Matteo Zucchetti, quest’ultimo squalificato, hanno messo in seria difficoltà il Follonica.

Sul blu a Montigel, l’ex Tataranni all’11’ non riesce a battere Barozzi e il gol arriva comunque dopo 15’, realizzato da Mattugini, rimasto praticamente solo a due passi da Barozzi. Un vantaggio, quello piemontese che ha resistito a lungo anche nella ripresa, grazie alle strepitose parate di Verona, sicuramente il migliore in pista, e alla troppa imprecisione degli avanti azzurri, che hanno recuperato anche Federico Pagnini, dopo il problema muscolare e Andrea Montauti che ha smaltito la febbre.

A riportare la parità quando ormai la partita si avviava verso la conclusione c’ha pensato Francesco Banini, imbucato dalla distanza e freddissimo davanti al portiere. Il Vercelli ha accusato il colpo e dopo due minuti Davide Banini ha messo dentro il 2-1, mettendo alle corde i gialloverdi. Nell’ultimo minuto Punset ha provato il tutto per tutto con i cinque uomini di movimento, ma un passaggio errato ha permesso a Francesco Banini di recuperare la pallina e segnare il definitivo 3-1 a porta vuota. E sabato big-match al Capannino contro la capolista Gsh Trissino.

Nella sfida di Coppa Italia, il Gds Impianti Forte dei Marmi ha liquidato senza appello, con un perentorio 6 a 0, l’Ubroker Bassano. Una vittoria tutta firmata dai tre catalani del team rossoblù, dove Pedro Gil ha espresso la miglior performance, soprattutto nel primo tempo, quando ha colpito di forza e di precisione. Tre i suoi gol, due dello stesso Gual, di cui uno su tiro diretto, ed uno di Rubio. Prestazione maiuscola nel momento più delicato della stagione per il Forte dei Marmi, prima dei playoff. L’ultima semifinalista si deciderà mercoledì prossimo nel derby tutto maremmano tra Galileo Follonica ed Edilfox Grosseto, gara trasmessa in diretta MS Sport e MS Channel.

 

In Serie A2, il derby emiliano viene vinto per 3-2 dallo Scandiano con le reti decisive di Uva e Rocha. Il 3-2 che la salva matematicamente, ma al Modena manca un solo punto per rimanere un altro anno in cadetteria.

 

I risultati della 21° giornata di A1: Sandrigo-Hp Matera 10-2, Forte dei Marmi-Gsh Trissino 5-1, Montebello-Cp Grosseto 6-5, Sarzana-Bassano 4-3, Valdagno-Hrc Monza 3-0, Correggio-AW Lodi 4-11, Vercelli-Follonica 1-3.

La classifica: Trissino 55, Lodi 47, Follonica 44, Forte dei Marmi 43, Bassano 38, Valdagno 33, Sarzana 32, Grosseto 30, Vercelli 29, Montebello 26, Sandrigo 20, Monza 15, Correggio 11, Matera -15.

Marcatori: Jordi Mendez (Lodi) 46, Giulio Cocco (Trissino) 32, Enric Torner (Lodi) 31, Andrea Malagoli (Trissino) 30, Francesco Banini (Follonica) 26, Conrado Piozzini (Hp Matera), Davide Nadini (Monza) e Diogo Neves (Sandrigo) 25.

Autore

  • Enrico Giovannelli

    Giornalista di MaremmaOggi. Ho iniziato a scrivere a 17 anni in un quotidiano. E da allora non mi sono mai fermato, collaborando con molte testate: sport, cronaca, politica, l’importante è esagerare! Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik