Hockey, il Circolo Pattinatori in Eurolega | MaremmaOggi Skip to content

Hockey, il Circolo Pattinatori in Eurolega

La rinuncia di una formazione straniera ha lasciato vacante un posto e l’Edilfox ha accettato subito l’invito della Wse
Un momento del derby fra Edilfox e Galileo

GROSSETO. L’Edilfox Grosseto giocherà la prossima Eurolega di hockey. A chiedere all’Italia la disponibilità a giocare la massima competizione europea è stata la World Skate Europe, vista la rinuncia di un’altra squadra, e la formazione grossetana, già ammessa alla WSE Cup grazie al settimo posto nella passata stagione di serie A, giocherà dunque la Coppa Campioni 2022-2023. La stessa Fisr, la federazione italiana, ha così chiesto al Cp Grosseto, la prima squadra avente diritto per l’Italia (l’altro posto spetta alla Spagna), la disponibilità a prendere parte alla più importante manifestazione continentale e il presidente del Cp Stefano Osti non s’è lasciato sfuggire la ghiotta occasione.

L’Edilfox Grosseto, quarantesimo nel ranking mondiale, verrà inserito in terza fascia, insieme alle corazzate Barcellona, Porto e Benfica (che non avevano preso parte alla precedente edizione in rotta con la federazione) e disputerà un concentramento a quattro squadre dal 30 settembre al 2 ottobre, che verrà sorteggiato sabato 23 luglio.

Le parole del presidente del Cp Osti

«E’ un’opportunità unica – ha sottolineato il presidente Osti – che potrebbe non capitare più, per questo l’abbiamo colta al volo. Essere tra le sedici regine d’Europa ci riempie d’orgoglio e ci stimola a fare sempre meglio. Siamo consapevoli di avere un organico all’altezza della situazione, per cui ci apprestiamo ad affrontare questa nuova esperienza con la massima serenità».

La partecipazione alla Eurolega non preclude tra l’altro il cammino alla WSE Cup. I biancorossi di Michele Achilli disputeranno il concentramento di fine settembre, che si svolgerà in casa della formazione con il ranking peggiore. In caso di qualificazione, i biancorossi disputeranno la seconda fase, ma dal 16 al 18 dicembre potranno iniziare anche il cammino nella seconda coppa continentale per importanza. 

Sarà insomma una stagione particolarmente impegnativa per il Circolo Pattinatori, che tra campionato, coppa Italia e coppe europee potrebbe arrivare a disputare una quarantina di incontri. Il derby toscano con il Viareggio, in programma sabato 1 ottobre sulla pista di via Mercurio verrà recuperato infrasettimanalmente.

Con l’ammissione del Circolo Pattinatori, la Maremma presenterà in Eurolega due formazioni: il Galileo Follonica in seconda fascia (debutto il 17 settembre) e l’Edilfox Grosseto (in campo dal 30 settembre) in terza fascia.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected