Hockey A1, ancora vincenti Follonica e Grosseto | MaremmaOggi Skip to content

Hockey A1, ancora vincenti Follonica e Grosseto

Con il nuovo sponsor Cave Maremmane, gli azzurri di Silva espugnano Sarzana 7-6. L’Edilfox vince a Montebello 3-2. Entrambe a braccetto al terzo posto
Max Thiel (Edilfox Grosseto) e Fernando Montigel (Follonica Hockey) – Photo Credit Manuel Urracci

GROSSETO. Ancora un fine settimana di soddisfazioni per le due squadre maremmane di serie A1: il Follonica, in rimonta, vince sulla difficile pista del pala Terzi battendo il Sarzana per 7-6. Stessa cosa per l’Edilfox Cp Grosseto: in volata centra i tre punti, 3-2, a Montebello.  

Gamma Innovation Sarzana-Consorzio Maremmano Cave Follonica 6-7
GAMMA INNOVATION SARZANA: Simone Corona, (Francesco Venè); Jeronimo Juan Garcia, Domenico Illuzzi, Davide Borsi, Facundo Ortiz Ruiz, Joaquin Olmos Robles, Francesco De Rinaldis, Sergio Festa, Mirkoo Tognacca. All. Paolo De Rinaldis.
CONSORZIO MAREMMANO CAVE FOLLONICA: Leonardo Barozzi (Marco Mugnaini); Fernando Hernan Montigel, Marco Pagnini, Davide Banini, Federico Buralli, Federico Pagnini, Oscar Bonarelli, Francesco Banini, Alberto Cabiddu. All. Sergio Alberto Silva.

ARBITRI: Franco Ferrari di Viareggio e Paolo Moresco di Marostica (Vicenza).

RETI: pt (2-2) 9’38 Montigel (F), 15’01 D.Banini (F), 20’33 pp J.Garcia (S), 23’55 Olmos (S); st 4’19 Illuzzi (S), 9’45 F.Banini (F), 10’12 pp J.Garcia (F), 13’23 rig. Buralli (F), 15’43 Olmos (S), 17’50 Illuzzi (S), 18’27 Montigel (F), 19’46 e 23’05 F.Banini (F).

Il gol decisivo di Francesco Banini 

SARZANA. Come ci si aspettava è stata battaglia al pala Terzi, la pista del “vecchio mercato” a Sarzana: il Follonica, con il nuovo sponsor, Consorzio Maremmano Cave, alla fine la spunta per 3-2 sul Gamma Innovation. Gara di carattere per il Follonica nonostante l’inizio roboante dei rossoneri: i ragazzi di Sergio Silva scappano sul 2-0 con Nando Montigel, tiro rasoterra che sorprende Corona, e poi con il raddoppio di Davide Banini dopo appena 5 minuti. Ma i liguri non mollano e guidati dal giovane Olmos trovano prima il 2-1 di Garcia, che realizza un tiro libero per un blu ai danni di Francesco Banini; poi lo stesso Olmos firma il pareggio. Illuzzi e compagni grazie ad alcuni svarioni difensivi dei biancazzurri si rendono pericolosi in varie occasioni, il solito Leonardo Barozzi si erge a muro invalicabile. 2-2 al riposo. Il Sarzana ha le occasioni migliori in avvio di ripresa: Illuzzi al volo su assist di Olmos trova il 3-2. Poi sale in cattedra Francesco Banini che sorprende Corona e porta nuovamente in parità il punteggio. Parità che dura poco: sempre Francesco Banini si becca il blu, Garcia realizza il 4-3. Passano tre minuti e Illuzzi abbraccia in area e stende Marco Pagnini, per l’arbitro non c’è dubbio e assegna il rigore: Federico Buralli fa secco Corona, 4-4. Olmos e poi Illuzzi, protagonisti della serata, portano il Sarzana sul 6-4, e sembra finita. Nando Montigel accorcia le distanze e il finale diventa incandescente. Francesco Banini non ha ancora finito il lavoro: due staffilate dalla distanza, consegna la vittoria definitiva al Follonica per 7-6. Con Borsi che spara fuori il rigore del possibile pari a meno di due minuti dalla fine.

Il trionfo dell’Edilfox

Tierre Montebello-Circolo Pattinatori Edilfox 2-3

TIERRE MONTEBELLO: Juan Manuel Carrion Zanetti, (Michael Nardi); Riccardo Rossi, Patricio Ipinazar, Andrea Borgo, Luca Lombardi, Alberto Peripolli, Matteo Loguercio, Alex Zordan, Tomas Veiga Fernandes da Silva Cardoso. All. Mauro Zini.

EDILFOX GROSSETO: Adrià Català, (Paride Sassetti); Pablo Nelson Saavedra, Mario Federico Rodriguez Figueroa, Gaston Alberto De Oro, Stefano Paghi, Alessandro Franchi, Serse Cabella, Max Thiel, Matteo Cardella. All. Michele Achilli.

ARBITRI: Claudio Ferraro di Bassano, Alfonso Rago di Giovinazzo.

RETI: pt (0-1) 16’33 Thiel (G); st 8’38 Cardoso (M), 20’04 Thiel (G), 21’14 Cardoso (M), 21’54 De Oro (G).

“Tonchi” De Oro realizza la rete che vale i tre punti

L’Edilfox Grosseto torna alla vittoria espugnando il campo di Montebello (3-2 il risultato finale) al termine di una partita vibrante, nella quale i grossetani sono andati due volte avanti con Max Thiel (autore di una grandissima prestazione), prima di essere raggiunti, ma un gran tiro di Tonchi de Oro ha risolto una partita difficile. Un successo che porta sicuramente la firma del portiere Català, che ha negato decine di segnature agli scatenati padroni di casa. 

Nel primo tempo i ragazzi di Michele Achilli hanno sofferto tremendamente la vivacità dei vicentini, che hanno iniziato a spron battuto, chiamando al lavoro Adria Català con le conclusioni di Borgo, Cardoso e Loguercio.

Il Circolo Pattinatori, dopo aver costretto Carrion a distendersi sul tiro di De Oro, è andato vicinissimo al vantaggio con Saavedra, servito da Rodriguez, con il portiere locale che ha compiuto un autentico miracolo. La gara, non disputata a ritmi altissimi, è proseguita con occasioni da una parte e dall’altra, fino alla rete di Max Thiel al 17’: il tedesco ha ricevuto pallina da Rodriguez nella propria metà campo, è avanzato fin quasi all’area di rigore e ha lasciato partire un gran tiro che s’è insaccato nella porta di casa. Prima della fine del tempo, il Montebello costruisce due clamorose occasioni: a 3’39 Peripolli mette alto un servizio di Ipinazar, al 24’ Català si supera su Loguercio. 

Il Grosseto aggancia il Follonica

Scoppiettante l’inizio di ripresa: Saavedra cerca subito il raddoppio, ma viene murato da Ipinazar. Lombardi viene fermato invece con la maschera da Català. Carrion, dal canto suo, sbarra la strada a Rodriguez, mentre il tiro di Peripolli sbatte sul palo interno e viene allontanata dalla linea dalla difesa. Al 7’ doppia chance per il Cp con De Oro bloccato da Carrion e Thiel che mette alto.

Saavedra e compagni si difendono agli attacchi della Tierre, che al 9’ trova il pareggio in contropiede (subito dopo un tiro deviato da Carrion) il pareggio: assist di Loguercio a Cardoso che vince il testa a testa con Català. Al 15’ c’è una buona chance per Franchi, fermato da Carrion. A 8’10 dalla fine il Grosseto si vede annullare una rete di pattino di Cabella. A 4’56 dalla fine Max Thiel devia in rete il gran tiro da centropista di Mario Rodriguez fermato da Carrion. Thiel potrebbe chiudere subito dopo la partita, ma il pattino del portiere veneto allontana il pericolo. A 3’46 Cardoso supera Català e permette al Montebello di tornare in parità. Saavedra si riversa subito nella metà campo avversaria ma Carrion para il tiro. Un missile da fuori area di Tonchi De Oro, però, riporta in vantaggio l’Edilfox. A 2’46 dalla fine Saavedra fallisce un alza e schiaccia sulla punizione di prima concessa per il decimo fallo locale. Il Grosseto riesce comunque a mantenere il vantaggio che permette di agganciare il Follonica al terzo posto. 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati