«Grazie Francesco, infermiere super» | MaremmaOggi Skip to content

«Grazie Francesco, infermiere super»

Marcello Verni si è dovuto rivolgere al pronto soccorso a causa di una ferita profonda a una mano: «Non ho nemmeno dovuto aspettare, sono stati tutti professionali»
Il pronto soccorso dell'ospedale Misericordia di Grosseto
Il pronto soccorso dell’ospedale Misericordia

GROSSETO. Lunedì 15 gennaio alle 19, Marcello Verni, 68 anni, si è dovuto rivolgere al pronto soccorso a causa di una brutta ferita alla mano destra. Una ferita profonda, che doveva essere suturata. 

Il pronto soccorso era pieno all’inverosimile, come capita spesso. Soprattutto in questo periodo in cui l’influenza ha contagiato centinaia di persone. «Quando ho visto tutte quelle persone – racconta – ho subito pensato che avrei fatto molto tardi ed invece la professionalità di chi mi ha aperto la scheda e fatto la prima medicazione e la bravura, la dedizione al lavoro e l ‘umanità dell’infermiere Francesco Ronchese che con molta accuratezza mi ha suturato la ferita in modo perfetto, hanno fatto sì che venissi dimesso in poco tempo, contento e senza sentire alcun dolore. Mi ha fatto pure l’antitetanica, che purtroppo mi era scaduta. Grazie Francesco, grazie di cuore e continua così». 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati