Giani in visita all'ospedale: «In arrivo ulteriori investimenti» | MaremmaOggi Skip to content

Giani in visita all’ospedale: «In arrivo ulteriori investimenti»

Il governatore della Regione ha incontrato i professionisti e i rappresentanti locali dei pazienti. Attraverso il Pnrr saranno ammodernate strutture e realizzate Case della comunità
Eugenio Giani all'ospedale di Orbetello
Al centro il presidente Eugenio Giani all’ospedale di Orbetello, insieme ai dirigenti Asl e ai professionisti

ORBETELLO. «Attraverso il Pnrr porteremo maggiori investimenti utili ad ammodernare le attuali strutture e a realizzare le Case della comunità, di particolare importanza per un’area come quella del Sud della Toscana». Così ha esordito il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani nella mattina di oggi, 27 dicembre, all’ospedale di Orbetello.

Il governatore della Regione ha visitato il San Giovanni di Dio per incontrare i professionisti e i rappresentanti locali dei pazienti affetti da fibromialgia.

Insieme al direttore generale della Asl Toscana sud est, Antonio D’Urso, al direttore di presidio Massimo Forti, alla direttrice di zona, Roberta Caldesi e al dirigente infermieristico Nicola Draoli, il presidente ha avviato un proficuo confronto. Mettendosi subito in ascolto dei bisogni dei pazienti fibromialgici, esposti di persona daòla signora Vincenza Direnzo. Giani, mostrando la massima disponibilità, ha dichiarato di voler approfondire la tematica per sondare eventuali vie da perseguire, nel rispetto della normativa vigente.

A seguire, il presidente si è riunito, sempre alla presenza della direzione, con alcuni direttori e dirigenti medici dell’ospedale, approfondendo le tematiche di maggiore rilevanza illustrate dai professionisti.

L’incontro con i pazienti

Il presidente ha anche incontrato alcuni pazienti affetti da fibromialgia, una malattia rara, una patologia reumatica extra-articolare caratterizzata da dolore muscolo-scheletrico che provoca un profondo affaticamento e che coinvolge diversi organi e apparati. «Si tratta di pazienti che possono trovare sollievo grazie alle forme associative che supportano la nostra sanità – ha concluso Eugenio Giani – In questo modo potranno avere il giusto e significativo apporto da parte del Sistema sanitario pubblico. Progressivamente cercheremo di intervenire su tutti coloro che hanno bisogno di cure e di assistenza costanti sebbene non ancora inquadrabili nella tipologia acuta che si tratta in ospedale».

La visita di Giani è stata un’occasione di confronto utile e reciproco. «Ringrazio il presidente Giani per la gradita visita di oggi all’ospedale di Orbetello e per la disponibilità dimostrata in ogni occasione – afferma il direttore generale D’Urso – Il contatto diretto e il confronto con professionisti, pazienti e associazioni, da parte delle istituzioni è sempre auspicabile perchè resta uno dei modi per conoscere meglio le realtà sanitarie locali e condividere una linea di intervento comune. La presenza del presidente è un valore aggiunto per tutti noi».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati