Fuga di gas nel palazzo, sfondano la porta | MaremmaOggi Skip to content

Fuga di gas nel palazzo, sfondano la porta

I vigili del fuoco hanno dovuto sfondare la porta di un appartamento. Era successo anche la notte di Natale. Residenti preoccupati
Vigili del fuoco e polizia municipale in via Scansanese, dove c'è stata la fuga di gas
Vigili del fuoco e polizia municipale in via Scansanese, dove c’è stata la fuga di gas

GROSSETO. Momenti di paura in via Scansanese, proprio davanti alle Poste. In un condominio i residenti hanno iniziato a sentire un acre odore di gas. Spaventati, visto che peraltro non è la prima volta, hanno subito chiamato i vigili del fuoco e la polizia municipale.

I vigili del fuoco, individuato l’appartamento dal quale fuoriusciva il gas, visto che non c’era nessuno non hanno potuto fare altro che sfondare la porta.

Il gas stava fuoriuscendo da un vecchio impianto a bombole per la cucina. Dopo aver areato l’appartamento, il tutto è stato messo in sicurezza.

Fuga di gas, è la terza volta in poco tempo

Peraltro non è la prima volta che accade. Era successo anche la notte di Natale, anche in quell’occasione ci fu bisogno di un intervento dei vigili del fuoco.

Un intervento analogo era successo l’estate scorsa.

«Dovrebbero imporre alla proprietaria di metterlo a norma – dicono dal palazzo -. È già andata bene 2-3 volte, ma siamo preoccupati»

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati