Frana sulla provinciale, via ai lavori | MaremmaOggi Skip to content

Frana sulla provinciale, via ai lavori

La Provincia investe 200.000 euro per il ripristino delle condizioni di sicurezza della strada: l’appalto è già stato assegnato a una ditta di Piancastagnaio
La frana sulla strada provinciale

ARCIDOSSO. La Provincia di Grosseto ha dato inizio all’intervento di sistemazione della grossa frana sulla strada provinciale 26, nel comune di Arcidosso, nel tratto al chilometro 2+900. I lavori, che hanno richiesto un investimento di circa 200mila euro, coperti dall’amministrazione provinciale con fondi propri, sono stati affidati alla ditta Edilmonte di Piancastagnaio.

«Interveniamo su un tratto di strada interessato da diversi anni da un movimento franoso, che porta il piano viario a scivolare verso valle – spiega Francesco Limatola, presidente della Provincia di Grosseto – La grossa frana dei mesi scorsi, in particolare, ha provocato un cedimento dell’asfalto piuttosto importante. I lavori sono quindi finalizzati al ripristino di una viabilità in sicurezza con l’obiettivo di aumentare la stabilità della scarpata per tornare alla piena fruibilità di un’arteria fondamentale per l’Amiata, che nelle prossime settimane sarà interessata da diversi lavori sulla viabilità».

Il cronoprogramma dei lavori

La prima fase dell’intervento permetterà di ripulire l’area con la rimozione del materiale franato, costituito per la maggior parte da strati di pavimentazione e di fondazione stradale e il successivo utilizzo di materiale inerte nuovo, con caratteristiche migliori. Saranno inoltre eseguite delle opere di drenaggio utili all’allontanamento delle acque di pioggia dal corpo di frana. Una volta verificata la stabilità del nuovo rilevato sarà quindi valutata la possibilità di procedere alla riapertura al transito dell’intera carreggiata seppur con limitazioni al traffico in termini di velocità e di carico. E al termine di un periodo di assestamento e di monitoraggio del nuovo rilevato stradale, si procederà alla realizzazione di un’opera di contenimento della frana (palificata).

L’intervento sarà poi completato con la posa in opera della nuova pavimentazione bitumata.

«Ringrazio il presidente Limatola – dice Jacopo Marini, sindaco di Arcidosso –  che è riuscito a trovare le risorse necessarie per realizzare questo fondamentale intervento di messa in sicurezza. I lavori potranno causare qualche disagio temporaneo, ma renderanno finalmente la percorrenza della strada più sicura. Il programma degli interventi tiene conto anche delle imminenti festività natalizie, per minimizzare i disagi durante questo particolare periodo dell’anno. Se le condizioni di stabilità verranno confermate anche nei prossimi giorni, l’auspicio è quello di ripristinare il doppio senso di marcia, togliendo i semafori, per poi procedere nel mese di gennaio al completamento dell’opera con la palificata e la bitumatura».

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati