Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La “lectio” di Fabio Genovesi sulle Mura

Giugno 22 @ 20:30

GROSSETO. Lo scrittore e sceneggiatore Fabio Genovesi (nella foto), già finalista al Premio Strega, inaugura mercoledì 22 giugno sul baluardo Mulino a Vento delle Mura vedicee (via Mulino a Vento) la seconda edizione del festival Grosseto dei lettori, secondo appuntamento del progetto culturale itinerante La città dei lettori, promosso da Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS con la direzione di Gabriele Ametrano.

La tappa grossetana dell’iniziativa che ogni anno porta in Toscana autori, illustratori, traduttori e curatori di primo piano per promuovere la letteratura e la cultura del libro, è realizzata con il sostegno e il patrocinio di Comune di Grosseto, il supporto e la collaborazione di Fondazione Grosseto Cultura con Polo Culturale Le Clarisse e in partnership con Polo Universitario Grossetano, Istituzione Le Mura e Clan.

Alle 20.30 l’autore versiliese è protagonista di una lectio dal titolo “C’è una luce che non si spegne mai”: partendo dalle suggestioni della sua ultima pubblicazione “Il calamaro gigante” (Feltrinelli) avventure minime e clamorose, quotidiane e uniche, alla scoperta delle meraviglie della natura e quindi di noi stessi, perché la storia più incredibile è proprio la realtà (tutte le iniziative sono a ingresso gratuito).

Le altre iniziative di mercoledì 22 giugno

Le attività di Grosseto dei lettori partono nel pomeriggio del 22, alle 17, al  Molino Hub, con “Io Leggo!”, progetto per coltivare nei lettori più giovani la passione per libri e storie. Bambini e bambine dai 6 agli 11 anni sono accompagnati nella lettura del libro “Avventure in collezione”, realizzando poi insieme un personaggio e mettendone in scena la storia. L’iniziativa è a cura di Stazione Utopia e ideata da Lucia Mannini e Chiara Damiani (partecipazione solo su prenotazione a incollezione@fcrf.it o al numero 388 4609980 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13).  

Alle 18.30 di mercoledì 22 l’autrice e critica letteraria Paola Zannoner, con più di 45 libri all’attivo tra narrativa per giovanissimi, saggi e romanzi per adulti, è protagonista insieme allo scrittore e giornalista Sacha Naspini, tradotto e pubblicato in 26 paesi, di un incontro dedicato a “Grosseto città di letteratura”, condotto dalla blogger letteraria Dianora Tinti.

Alle 19.30 spazio al romanzo con “Di macchia e di morte” (effequ): un’avventura che ripercorre la storia del brigantaggio in Maremma col ritmo serrato di una grande epopea western, introdotta al pubblico dall’autore, videomaker e sceneggiatore Filippo Cerri in dialogo con lo scrittore Alberto Prunetti.

 

Dettagli

Data:
Giugno 22
Ora:
20:30
Categoria Evento:

Luogo

Baluardo Mulino a Vento
Via Mulino a vento, 10
Grosseto, 58100
+ Google Maps