Evacuate le case a Cinigiano. Canadair in azione - VIDEO | MaremmaOggi Skip to content

Evacuate le case a Cinigiano. Canadair in azione – VIDEO

Il sindaco Romina Sani: «Ho chiesto alle famiglie più vicine alle case di lasciare le proprie abitazioni»
L'incendio alle porte del paese
L’incendio alle porte del paese

CINIGIANO. È un grosso problema, ancora, l’incendio sulle colline attorno a Cinigiano.

Stanno arrivando altre autobotti e squadre da mezza Toscana.

La prefettura ha preso in mano il coordinamento delle operazioni con un tavolo con tutti gli interessati.

Il fumo a fianco del castello di Collemassari
Il fumo a fianco del castello di Collemassari

Il sindaco: lasciate le case più vicino al fuoco

Intanto, però, il sindaco ha chiesto alle famiglie nelle case più vicine al fronte del fuoco di lasciare le proprie case.

«Ho chiesto di allontanarsi perché il rischio al momento è serio – dice Romina Sani – e stiamo attendendo che arrivi anche il Canadair, perché gli elicotteri non riescono a fermare il fuoco. Purtroppo il forte vento lo alimenta».

Anche il fumo è un grosso problema.

IL VIDEO – FIAMME VICINO AL CIMITERO

Polizia municipale, carabinieri e anche una pattuglia della guardia di finanza sono arrivati in paese per permettere ai vigili del fuoco di domare le fiamme.

I finanzieri evacuano alcuni invalidi

Le fiamme gialle, di pattuglia ad Arcidosso, hanno ricevuto l’allarme dalle persone che avevano visto la fuliggine arrivare fin sull’Amiata. L’appuntato scelto Italo Balducci e l’appuntato Francesco Gara si sono precipitati a Cinigiano e hanno dato una mano nelle operazioni di evacuazione del paese.

Hanno fatto uscire dal borgo anche due persone invalide che rischiavano di restare intrappolate nelle loro abitazioni.

In particolare, provvidenziale l’intervento per portare in salvo un anziano 80enne invalido in quanto l’incendio già ne lambiva l’abitazione e nelle immediate vicinanza i finanzieri udivano delle esplosioni probabilmente legate allo scoppio di bombole di gas.

Salvata anche una signora in stato di choc.

Il fronte del fuoco
Il fronte del fuoco

La situazione è drammatica: ci sono due elicotteri in azione che stanno scaricando l’acqua in paese e i vigili del fuoco che stanno cercando di domare le fiamme, che si stanno dirigendo verso Monticello, dal basso.

Nel tardo pomeriggio sono entrati in azione anche due canadair.

L’incendio sta minacciando anche diverse strutture ricettive come agriturismi e abitazioni, e alcuni allevamenti di bestiame, non ultimo un distributore di carburante.

Sul posto stanno convergendo squadre inviate dai comandi di Siena, Firenze e Arezzo.

VIDEO. IL FUOCO IN PAESE


Sul posto stanno operando diverse squadre AIB e 4 elicotteri della Regione Toscana.

VIDEO – I CANADAIR FANNO IL PIENO AD ALBERESE

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected