Esplode un colpo con la scacciacani per sedare la rissa | MaremmaOggi Skip to content

Esplode un colpo con la scacciacani per sedare la rissa

In cinque hanno cominciato a litigare e a picchiarsi: l’uomo, un trentenne, ha estratto l’arma e ha sparato. Rintracciato dai carabinieri, è stato portato in caserma per accertamenti
Carabinieri in centro storico
Una pattuglia dei carabinieri in centro

GROSSETO. Hanno temuto il peggio. hanno temuto che quel colpo di pistola, esploso intorno alle 17.30 in via dei Mille, fosse stato indirizzato a qualcuno. Per fortuna, si trattava di un colpo sparato a salve. Per sedare una rissa

Seda la rissa con un colpo sparato a salve

Tutto è cominciato poco dopo le 17, in via dei Mille. Cinque uomini, tutti di origini albanesi, sulla trentina, si sono messi a discutere. Dalle parole, presto sono passati alle mani. 

I cinque hanno cominciato a picchiarsi, finché uno di loro, che stava partecipando alla rissa, ha estratto dalla tasca una pistola e ha sparato un colpo. Mettendo così, la parola fine alla scazzottata cominciata in mezzo alla strada. 

La pistola era una scacciacani. 

I carabinieri, che hanno la caserma poco più avanti, hanno sentito il colpo e si sono precipitati immediatamente. Il trentenne che aveva sparato il colpo si era già allontanato. 

L’indagine per trovarlo è stata breve: l’uomo è stato portato in caserma per accertamenti. Potrà spiegare due cose: perché sia scoppiata la rissa e soprattutto perché fosse in città con una scacciacani al seguito. 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati