EdicolAcustica torna in tv, da marzo le nuove registrazioni | MaremmaOggi Skip to content

EdicolAcustica torna in tv, da marzo le nuove registrazioni

A marzo allo Skye Pub di Grosseto si parte con le otto puntate del nuovo format, da tutta Italia cantautori e musicisti
La delegazione di edicolacustica a faenza da sinistra sandro scuffiotti alberto guazzi marco d'alò caterina guazzi federico cosci rosaria cozzolino - MaremmaOggi
La delegazione di edicolacustica da sinistra Sandro Scuffiotti, Alberto Guazzi, Marco D’alò, Caterina Guazzi, Federico Cosci, Rrosaria Cozzolino – MaremmaOggi

GROSSETO. EdicolAcustica è pronta a sbarcare di nuovo in tv. Il progetto ideato dall’edicolante e musicista grossetano Michele Scuffiotti e oggi portato avanti dall’omonima associazione nel suo ricordo si prepara al ritorno in onda con EdicolAcustica Melting Pub, una nuova produzione televisiva in otto puntate che sarà registrata a marzo nei locali dello Skye Pub di via de’ Barberi a Grosseto.

Cantautori da tutta Italia

Per l’occasione arriveranno da tutta Italia cantautori conosciuti dallo staff di EdicolAcustica grazie alle partecipazioni al Mei di Faenza, il più importante appuntamento nazionale dedicato alla musica indipendente. Un mix di interviste, pezzi rigorosamente dal vivo e tante sorprese che gli affezionati clienti del pub potranno godersi tra una pinta di birra e una specialità del locale.

“Una delle particolarità – annuncia Alberto Guazzi, conduttore con Marco D’Alò di EdicolAcustica Melting Pub – è che il pub sarà regolarmente aperto durante le registrazioni delle puntate”.

Cosa si sono inventati stavolta gli amici di EdicolAcustica?

Alberto Guazzi anticipa qualcosa del nuovo format: “Per il titolo della trasmissione abbiamo giocato sul concetto di melting pot, il miscuglio di culture che nel nostro caso sono le tante sensibilità e sonorità che ascolteremo. Ogni puntata sarà dedicata a un tema chiave, individuato attraverso i temi ricorrenti nelle canzoni degli artisti che partecipano”. E ci saranno anche un filo diretto con gli Stati Uniti grazie alla partecipazione come ospite fisso del giornalista e critico musicale Roberto Croci (grande amico di Michele e del suo visionario progetto) che vive e lavora da tantissimi anni a Los Angeles e uno spazio dedicato ai libri a tema musicale curato da Daniele Sgherri. 

Come è nata EdicolAcustica Melting Pub 

EdicolAcustica Melting Pub è resa possibile dalla partecipazione dell’associazione a un bando di Fondazione Cr Firenze oltre che dalla collaborazione a titolo volontario di musicisti e maestranze. Grazie a Giordano Sangiorgi e al Mei la messa in onda è prevista tra aprile e maggio su Icaro Tv, emittente di Rimini che copre l’Emilia Romagna e parte del Nord Italia. “Registreremo a Grosseto dove tutto è nato – dice Guazzi – ma vogliamo dimostrare che una trasmissione del genere non ha confini geografici, grazie al fatto che i cantautori arrivano davvero da ogni parte d’Italia, e può essere fruita con piacere da un pubblico nazionale. Ovviamente stiamo lavorando per proporla anche in Toscana e ci sono già delle emittenti interessate”.

In occasione delle registrazioni al pub sarà riaperto il tesseramento per chi vuole rinnovare il suo sostegno o aderire per la prima volta a EdicolAcustica Aps e dare ancora più forza al sogno di Michele. Per tutti gli aggiornamenti basta fare riferimento alla pagina Facebook ufficiale EdicolAcustica.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati