Domenica 2° appuntamento con la vela a Punta Ala | MaremmaOggi Skip to content

Domenica 2° appuntamento con la vela a Punta Ala

I 18 equipaggi iscritti si daranno battaglia per la seconda giornata del campionato invernale
Un momento della prima giornata del campionato invernale (foto YCPA)

PUNTA ALA. Secondo appuntamento domenica 7 novembre con il campionato invernale di vela d’altura 2021-2022 organizzato dallo Yacht Club Punta Ala. Dopo le prime due regate della giornata inaugurale della 41ª edizione sono al comando Betta Splendens e Triple 9.

Le 18 imbarcazioni iscritte alla prestigiosa competizione velica sono pronte a tornare in acqua, dopo essersi date battaglia con un vento di 18-20 nodi che ha soffiato nella prima giornata da nordest. Le due battistrada,  Betta Splendens il Comet 38 di Patrizio Olivo (2,1) e Triple 9 di Andrea Gancia (1,2), tutti e due soci del circolo organizzatore Yacht Club Punta Ala, hanno iniziato questa avventura con un primo e secondo posto. Alle loro spalle il First 40.7 Razza Clandestina di Leonardo Landi dello Yacht Club Talamone, con sette punti. Quarta posizione per My Way di Alessio Cecchetti (Ycpa) con 10 punti; tre le imbarcazioni al quinto posto con 15 punti, Meria di Riccardo Lazzerini (Cn Foce Cecina), Paperinik di Luigi Mencaroni (Cn San Vincenzo) e Velvet di Alberto Papi (Cv Talamone)

Un bell’inizio per questo campionato di altura che fa da anello di congiunzione tra una stagione che si chiude e la successiva che ci vedrà come sempre impegnati nelle grandi regate di altura nazionali che si disputeranno nel nostro golfo.

Lo Yacht Club Punta Ala ringrazia «la Marina di Punta Ala che anche in momento difficile, causa importanti lavori di riqualificazione, ha saputo gestire al meglio l’assistenza agli ormeggi dei concorrenti».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected