Disagi al dipartimento di salute mentale: «Fissata la visita» | MaremmaOggi Skip to content

Disagi al dipartimento di salute mentale: «Fissata la visita»

La donna che non riusciva a prendere l’appuntamento con lo psichiatra si è rivolta al pronto soccorso: il 3 gennaio sarà visitata dalla sua dottoressa
L'ingresso di Villa Pizzetti
Villa Pizzetti

GROSSETO. La soluzione più semplice, alla fine, è stata quella di presentarsi al pronto soccorso dell’ospedale Misericordia, per chiedere di essere visitata da uno specialista dopo che per due settimane, le era stato rinviato l’appuntamento con la psichiatra al Centro di salute mentale di Villa Pizzetti. 

La donna, che si era rivolta alla redazione di MaremmaOggi per segnalare la sua impossibilità a prenotare un appuntamento con uno specialista, finalmente è stata visitata. E proprio sabato 30 dicembre, le è arrivata la telefonata dal dipartimento di salute mentale con la quale le è stato prenotato un appuntamento il 3 gennaio

Appuntamento che la donna aveva rincorso per settimane, senza riuscire a prenotare una visita. 

Il problema della mancanza dei medici

Mancano i medici, difficili da trovare su tutto il territorio nazionale e quelli che ci sono, in queste settimane, sono decimati dall’influenza, dal Covid e dalle ferie. Il dipartimento di salute mentale non è l’unico servizio dove ci sono difficoltà organizzative che ricadono sui pazienti: i professionisti sono sempre più difficili da trovare, in ogni settore della sanità pubblica. 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati