Denunciata per tentato furto di creme "anti-età" | MaremmaOggi Skip to content

Denunciata per tentato furto di creme “anti-età”

La donna aveva preso una crema rimpolpante e un correttore per le rughe. Trenta euro in tutto. È successo alla Conad
Le due creme
Le due creme

GROSSETO. Voleva “rimpolpare” i contorni degli occhi. E mettere il correttore. Insomma, un profondo trattamento anti-età.

Solo che la donna è stata colta in flagranza di reato, mentre tentava di uscire dal negozio Conad senza pagare le due creme. Trenta euro in tutto.

È successo in via Senegal. «I sistemi antifurto sempre più sofisticati che abbiamo recentemente installato nei nostri 4 supermercati di Grosseto rendono impossibile, ai male intenzionati, di farla franca – dichiara Paolo Degli Innocenti, presidente e proprietario dei 4 Conad cittadini – Come concordato anche con le forze dell’ ordine ad ogni tentativo rilevato dal sistema, sempre inevitabilmente e certamente scoperto, segue regolare denuncia per tentato furto».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati