«Così il fascismo conquistò la Maremma» | MaremmaOggi Skip to content

«Così il fascismo conquistò la Maremma»

Il libro, che raccoglie tutti gli articoli usciti sul giornale diretto da Antonio Gramsci (dalla primavera del 1921 all’autunno 1922) sarà presentato alla libreria Palomar, lunedì 21

GROSSETO. Tutti gli articoli de l’Ordine Nuovo riuniti in un libro, che sarà presentato lunedì 21 febbraio alle 18 alla libreria Palomar di Grosseto.

A prendersi cura della presentazione sarà la sezione Anpi “Elvio Palazzoli” in collaborazione con l’editore Innocenti.

Il libro, dal titolo “1921 – 1922 l’Ordine Nuovo parla della Maremma”, raccoglie appunto tutti gli articoli usciti sul giornale diretto da Antonio Gramsci (era il quotidiano del Partito Comunista d’Italia) dalla primavera del 1921 all’autunno 1922. Gli articoli sono una puntuale cronaca della conquista fascista della Maremma e della fascistizzazione violenta di Grosseto ad opera di 800 squadristi provenienti da tutta la Toscana, di cui ricorre il centenario.

«Il libro – racconta la sezione Anpi – fa luce su un periodo storico della nostra provincia e della nostra città, che sembrava consegnato all’oblio e che occorre ricordare e studiare per evitare che un passato violento e autoritario possa ripresentarsi anche sotto forme nuove. Sarà l’occasione per presentare in anteprima la ricerca in corso sulle fonti storiche originali intorno alla figura dei quattro antifascisti, che vennero barbaramente uccisi all’epoca nella nostra città e la cui memoria rischiava di cadere nell’oblio».

 

Alla presentazione, ne discuteranno Pier Vittorio Marzocchi, curatore della ricerca, Beppe Corlito, che ha contribuito all’ introduzione del libro, Giampiero Ciambotti, vicepresidente della sezione “Palazzoli”, Stefano innocenti, editore del libro. Coordinerà Paolo Pisani.

Autori

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli
  • Federico Catocci

    Nato a Grosseto, pare abbia scelto quasi da subito di fare l’astronauta, poi qualcosa deve essere cambiato. Pallino fisso, invece, è sempre rimasto quello della scrittura. In redazione mi hanno offerto una sedia che a volte assomiglia all’Apollo 11. Qui scrivo, e scopro. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik