Controlli a tappeto tra via Roma e la stazione | MaremmaOggi Skip to content

Controlli a tappeto tra via Roma e la stazione

Questa zona della città è spesso oggetto di segnalazioni da parte dei cittadini, per cui sono state intensificate le operazioni della polizia
Una pattuglia della polizia di Stato

GROSSETO. Dopo le operazioni dei giorni scorsi in via Roma a Grosseto, continuano i controlli a tappeto della polizia di stato, nel triangolo compreso tra la stessa via Roma, piazza Roselli e la stazione ferroviaria.

Il pattugliamento è finalizzato in particolare alla prevenzione dei reati e al contrasto dell’immigrazione clandestina.

 

Per dare maggiore incisività al servizio, gli agenti hanno circoscritto l’area delle operazioni in modo da evitare che le persone presenti si allontanassero senza fornire i documenti. Una strategia che ha permesso di individuare un cittadino straniero a privo di documenti, subito accompagnato in questura per essere sottoposto a foto-segnalamento.

Dagli accertamenti dell’Ufficio Immigrazione della questura, è emerso che l’uomo era entrato in Italia irregolarmente e che è privo del permesso di soggiorno. Il questore ha, quindi avviato, le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.

Negli ultimi mesi, la questura di Grosseto sta effettuando azioni mirate in alcune zone della città, oggetto di segnalazioni da parte dei residenti per particolari situazioni di degrado.

Nei prossimi giorni, saranno ripetuti analoghi servizi di controllo per garantire la massima sicurezza ai cittadini attraverso la prevenzione e il capillare monitoraggio del territorio.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected