Contagi in aumento, si torna a morire di Covid | MaremmaOggi Skip to content

Contagi in aumento, si torna a morire di Covid

Due anziani sono deceduti all’ospedale Misericordia: in un giorno, a fronte di più tamponi, i nuovi positivi sono quintuplicati
Covid

GROSSETO. Un dato è certo: quello dei contagi, che in un giorno sono quintuplicati così come i tamponi ai quali i grossetani si sono sottoposti. Nonostante la fine dello stato di emergenza, a Grosseto si torna a morire di Covid. Sono due i pazienti deceduti all’ospedale Misericordia, due uomini di 92 e 93 anni, uno dei quali non vaccinato. Entrambi malati, sono morti all’ospedale di Grosseto. 

Lunedì 20 giugno, a fronte di 169 tamponi, i nuovi positivi erano 41. Martedì 21 giugno invece, i tamponi sono stati 853 e i nuovi positivi 201

Le più colpite, con 62 casi, sono le persone nella fascia d’età da 50 a 64 anni

Cinque sono invece i ricoverati all’ospedale. 

I nuovi contagi comune per comune

  • Grosseto: 86;
  • Follonica: 16;
  • Orbetello: 16;
  • Monte Argentario: 11;
  • Pitigliano: 9;
  • Massa Marittima: 8;
  • Roccastrada: 7;
  • Capalbio, Gavorrano, Manciano: 6;
  • Scansano: 5;
  • Cinigiano, Scarlino: 4
  • Castiglione Della Pescaia, Civitella Paganico: 3;
  • Magliano In Toscana, Montieri, Sorano: 2;
  • Arcidosso, Campagnatico, Castell’Azzara, Isola del Giglio, Monterotondo Marittimo: 1.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati