Compagnucci è il nuovo presidente della sezione penale | MaremmaOggi Skip to content

Compagnucci è il nuovo presidente della sezione penale

Il magistrato, già giudice per le indagini preliminari del tribunale di Grosseto, è stato votato all’unanimità dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura. Compagnucci è stato uno dei giudici del processo Schettino
Il giudice Sergio Compagnucci

GROSSETO. È stato uno dei giudici del caso Concordia, uno dei giudici che ha partecipato a tutte le udienze del processo del naufragio della Concordia, insieme ai colleghi Giovanni Puliatti e Marco Mezzaluna

E dopo dieci anni all’ufficio gip/gup, dov’è stato giudice per le indagini e per l’udienza preliminare, Sergio Compagnucci è stato nominato presidente della sezione penale del Tribunale di Grosseto. 

A votarlo all’unanimità è stato il plenum del Consiglio Superiore della Magistratura nella seduta di  mercoledì 20 marzo a Palazzo dei Marescialli a Roma. Una nomina, quella del magistrato, attesa da settimane nel palazzo di Giustizia di Grosseto, dove i giudice Compagnucci avrebbe festeggiato proprio in questi giorni i 10 anni all’ufficio gip. 

Originario delle Marche, 56 anni, sposato e con due figli, al presidente della sezione vanno le congratulazioni del parlamentare di FdI Fabrizio Rossi e della redazione di MaremmaOggi.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati