Come sarebbe la piazza se... | MaremmaOggi Skip to content

Come sarebbe la piazza se…

È bastato l’appello pubblicato su Instagram dai soci dell’Affinity per scatenare la fantasia: un campo da basket, le ballerine di un night e il sindaco immerso a Saturnia
Alcune delle foto inviate sul profilo Instagram dell’Affinity

GROSSETO. Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna circondato dalle miss. I soci del locale che spazzano via mazzette di soldi o ancora, un bel campo da basket. Sono passate poche ore da quando i titolari dell’Affinity, il locale di via Garibaldi, hanno lanciato l’iniziativa su Instagram, invitando i loro follower a disegnare la piazza dei loro desideri

Le immagini pubblicate sul profilo del locale, stanno diventando virali

Una piazza per mille desideri

C’è chi la vede coperta di pannelli fotovoltaici, chi invece la vorrebbe come il palco di un nightclub, con tanto di pali e ballerine di lap dance. O chi invece ha trasferito, dal profilo del primo cittadino, una delle sue foto scattate in un momento di relax alle terme, ricreando così una mini piscina in pieno centro. 

La fantasia non manca, insomma. Quella necessaria, per i titolari del locale, a passare il tempo che li separerà dal nuovo allestimento dello spazio di fronte al bar, una  volta rinnovati i permessi per l’occupazione del suolo pubblico. 

Un destino comune ad altri locali della città, alle prese con le richieste di rinnovo, che non hanno consentito loro di lasciare gli arredi esterni, in attesa di vedersi rilasciare la concessione. 

«Grazie a tutti quelli che ci hanno risposto e che hanno utilizzato photoshop – dicono i proprietari del locale – ci siamo potuti distrarre oggi con una risata». 

LEGGI ANCHE:

Via i tavoli e le sedie del locale: «Usate Photoshop e facciamo due risate»

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati