Chiamano Pegaso per un malore, portano via due pazienti | MaremmaOggi Skip to content

Chiamano Pegaso per un malore, portano via due pazienti

Il 118 è intervenuto all’isola del Giglio: un uomo di 81 anni è stato soccorso con un dolore toracico. Una donna di 89 che si era fratturata una spalla cadendo in casa, si è presentata alla piazzola ed è stata portata al Misericordia
Pegaso a Giglio Porto
L’elisoccorso Pegaso (foto d’archivio)

ISOLA DEL GIGLIO. Pegaso si è alzato in volo poco dopo le 11 di giovedì 11 gennaio per raggiungere l’isola del Giglio.

Un uomo di 81 anni aveva accusato un dolore al torace e i suoi familiari avevano chiesto l’intervento dell’ambulanza. I sanitari del 118 dell’isola, insieme alla dottoressa, hanno però deciso che sarebbe stato meglio farsi controllare all’ospedale di Grosseto e così è partito, dal Misericordia, l’elisoccorso. 

Si presenta dai soccorritori con una spalla fratturata

Ma quando il personale di Pegaso 3 stava soccorrendo l’anziano, dopo essere atterrato al campo sportivo dell’isola, si è presentata una donna di 89 anni con una spalla fratturata. 

La donna era caduta nella sua abitazione, ma non aveva ancora chiamato i soccorritori. Ha visto Pegaso e ha deciso di presentarsi, accompagnata da sua figlia, direttamente ai sanitari. 

Il personale del 118 ha quindi soccorso entrambi i pazienti che sono stati portati all’ospedale Misericordia di Grosseto. Le loro condizioni non sono gravi. 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati