Cavallo maremanno, c'è la giornata dell'allevatore | MaremmaOggi Skip to content

Cavallo maremanno, c’è la giornata dell’allevatore

Appuntamento domenica 10 marzo alla Degusteria Mammeglio di Alberese per fare il punto sulle tecniche di allevamento: il mercato si sta finalmente risvegliando
Cavallo maremmano

ALBERESE. La Degusteria Mammeglio di Alberese organizza per la giornata di domenica 10 marzo, la “1ª giornata dell’Allevatore”. Un appuntamento con il patrocinio di Proloco Alborensis, Parco della Maremma, Anam e Terre regionali toscane

Maggior interesse per il cavallo maremmano

Un incontro che servirà anche a fare il punto della situazione sul mondo del cavallo maremmano, che sta facendo registrare un leggero ma significativo risveglio.
«L’iniziativa – spiega il dottor Andrea Poggiaroni – è stata sviluppata insieme alla Proloco Alborensis, in coincidenza con l’inizio della stagione di monta (accoppiamenti e parti). Molti nuovi allevatori e appassionati dei cavalli potranno attingere, da questa interessante giornata di lavoro, consigli e suggerimenti tecnici per l’allevamento del cavallo, nel quale non si finisce mai di imparare».

«Negli ultimi mesi si assiste ad un timido ritorno degli allevatori alla riproduzione – prosegue Poggiaroni – un maggior numero di fattrici vengono avviate agli stalloni, anche perché il mercato, ormai sguarnito da anni del prodotto peculiare, comincia a ricercare soggetti iscritti e di qualità. Un esempio arriva dall’ultimo Performance Test degli stalloni che ha selezionato un gruppo di soggetti di particolare qualità».

Il programma della giornata

Il programma della manifestazione prevede alle 10 una relazione su “Gestione e preparazione della fattrice in riproduzione” del professor Francesco Camillo, Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’università degli studi di Pisa.
Alle 11.30 Roberto Soavi (Caporazza) parlerà di “Gestione della fattrice e dello stallone durante gli accoppiamenti, gestione pratica del parto e del puledro neonato”.
Alle 15.30, dopo una sosta per il pranzo conviviale, intervento su “Il Tolfetano, cugino del Maremmano, confronto e caratteristiche peculiari” del dottor Alessandro Mellini (Ispettore associazione Cavallo Tolfetano e giudice Anam).
Chiusura alle 17 con la relazione del dottor Paolo Rizzi, ispettore Mipaf e giudice Anam, su “La morfologia nel cavallo maremmano e nel sella italiano, confronti”.
Info e prenotazioni al 342 – 7225657.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati