Carnevale follonichese, niente sfilata, ma tanti eventi | MaremmaOggi Skip to content

Carnevale follonichese, niente sfilata, ma tanti eventi

Niente classica sfilata dei rioni, ma dal 13 febbraio partono una serie di eventi che si protrarranno fino a marzo inoltrato e coinvolgeranno tutta la città
La bandiera del Carnevale follonichese 2022 che sventola accanto a quella dell’Italia

FOLLONICA. Nel pomeriggio di oggi, 12 febbraio è stata issata sul pennone di piazza a Mare, a Follonica, la bandiera del Carnevale. Questo dà il via ufficialmente alla manifestazione, e partiranno tutta una serie di iniziative che dopo gli antipasti dei giorni scorsi andranno a costituire il piatto forte, e si prolungheranno fino alla seconda metà del mese di marzo.

Il Carnevale follonichese 2022, sarà il secondo che non vedrà i carri sfilare sul tradizionale circuito nel lungomare nell’usuale periodo delle sfilate, i primi eventi però sono attesi già da domani, domenica 13 febbraio.

Gli eventi in arrivo

Dopo la disputa della 32a edizione della gara di pesca subacquea andata in scena la scorsa settimana, infatti, c’è in programma per domenica 13 febbraio, la 7a edizione della Coppa Carnevale di vela. Una regata zonale ormai entrata nel circuito invernale e che vedrà pronti al via gli equipaggi delle classi Ilca (ex Laser), Optimist, e Rs Feva, con l’organizzazione del gruppo vela Lni di Pratoranieri a Follonica.

La bandiera del Carnevale follonichese 2022 che viene preparata per essere issata

Non mancheranno le esposizioni all’ex Casello Idraulico: dal 19 febbraio spazio alla mostra del concorso “Il manifesto del Carnevale Follonichese”: una iniziativa realizzata dall’Associazione Carnevale e dalla scuola di cartapesta, che ha visto coinvolti centinaia di studenti delle scuole medie della città, che hanno ideato e realizzato il bozzetto del manifesto ufficiale. Hanno superato il numero di 300 gli elaborati presentati sia da studenti singoli che da gruppi. La giuria composta da esperti del settore e da bozzettisti dei rioni ha effettuato una prima selezione, e la comunicazione del manifesto vincitore verrà effettuata al termine della mostra.

Il 20 febbraio partiranno le decorazioni dei quartieri. L’iniziativa ritorna dopo il 2021 e vedrà gli otto rioni a lavoro per abbellire, decorare e animare i rispettivi quartieri colorandoli con stendardi, bandiere e altre idee per rendere la città più colorata. Ancora non sono state ufficializzate le tipologie di decorazione, e i rioni si potranno sbizzarrire con la fantasia, anche con realizzazioni di piccole maschere in cartapesta o utilizzando di vecchi manufatti da installare negli esercizi commerciali o nelle piazze dei quartieri. Gli allestimenti rimarranno esposti fino al 20 marzo, mentre non sono esclusi altri appuntamenti artistici a sorpresa organizzati dagli animatori dei rioni.

La bandiera del carnevale follonichese 2022 mentre viene issata
La bandiera del Carnevale follonichese 2022 mentre viene issata

Parlando d’arte, è da segnare in calendario il giorno di sabato 26 febbraio, quando tornerà la mostra dei pittori follonichesi, un appuntamento che affianca il periodo carnevalesco grazie alla disponibilità e alla sensibilità degli artisti cittadini.

Sempre dal 20 febbraio comunque, tornerà il concorso “Vetrine vestite a Carnevale” giunto alla nona edizione, e che vedrà gli esercizi commerciali cittadini allestire i propri punti vendita a tema carnevalesco. Il concorso è organizzato assieme alla Pro Loco, alla fondazione Noi del Golfo, alla Creazioni Apollo miniature in ferro, all’ufficio turistico, al Muscart, al centro commerciale naturale La Dolce Vita e alla scuola di cartapesta. Gli allestimenti rimarranno in essere fino a venerdì 4 marzo. La giuria visionerà tutte le vetrine per decidere il podio delle migliori. Le iscrizioni sono gratuite e si possono inviare alla Pro Loco contattando il numero 3314810279, o all’ufficio turistico 0566.52012.

Autore

  • Federico Catocci

    Nato a Grosseto, pare abbia scelto quasi da subito di fare l’astronauta, poi qualcosa deve essere cambiato. Pallino fisso, invece, è sempre rimasto quello della scrittura. In redazione mi hanno offerto una sedia che a volte assomiglia all’Apollo 11. Qui scrivo, e scopro. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik