I carabinieri e l'impegno verso i più deboli | MaremmaOggi Skip to content

I carabinieri e l’impegno verso i più deboli

I militari hanno fatto visita agli ospiti dell’Onlus “Oltre lo sguardo” condividendo con loro un momento di spensieratezza
I carabinieri all’associazione “Oltre lo sguardo”

ORBETELLO. I carabinieri sono sempre impegnati nella protezione di chi più ne ha bisogno. Lo dimostra anche la visita di oggi, 13 ottobre.

I militari della compagnia di Orbetello sono stati accolti con affetto e calorosi saluti nella sede orbetellana della onlus “Oltre lo sguardo”.

L’associazione si impegna da circa 15 anni a sostegno delle persone con disabilità e delle loro famiglie. A Orbetello, da alcuni anni è in campo con un progetto sperimentale sul “Durante e dopo di noi”. Una iniziativa che, per le persone più fragili, vuol per creare le basi di una vita più indipendente possibile, così da affrontare al meglio il giorno che il sostegno della famiglia verrà meno.

La visita alla Onlus

I militari hanno avuto un breve incontro con la presidente dell’associazione, Elena Patrizia Improta, che ha illustrato natura e scopo del progetto.  I carabinieri hanno colto l’occasione per passare del tempo in compagnia degli ospiti dalla struttura. Parlando con loro e dando la possibilità di vedere da vicino una delle auto in dotazione, hanno condiviso un momento di spensieratezza.

I militari si sono complimentati per l’impegno dell’Onlus a favore dei più fragili: importante presidio di solidarietà che si pone al fianco dell’attività delle altre istituzioni sul territorio, come appunto quella dei carabinieri.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected