Capodanno 2024: paese in festa fino a tarda notte | MaremmaOggi Skip to content

Capodanno 2024: paese in festa fino a tarda notte

La festa inizia alle 16 con il gruppo Syn Circus. Alle 22.30 sarà la volta della musica con hit storiche e contemporanee. Occhio alle modifiche sulla circolazione stradale
Capodanno 2024 Gavorrano
Capodanno 2024 a Gavorrano

GAVORRANO. «Sarà un Capodanno come non si era mai visto». Queste le parole del neo sindaco Stefania Ulivieri nel presentare le iniziative che accompagneranno il fine anno nel paese di Gavorrano.

L’inizio della festa sarà in piazza Mariotti, alle 16 con la scuola di circo del gruppo Syn Circus, lo stesso che dopo regalerà uno spettacolo di giocoleria luminosa che lascerà a bocca aperta grandi e piccini. ll pomeriggio si concluderà con una merenda per tutti.

Dalle 22.30 prenderà vita l’evento che trasformerà Bagno di Gavorrano in una grande festa di luci e musica per salutare il 2023 ed accogliere con allegria il 2024.

Luci, musica e divertimento

I dj suoneranno le hits più amate spaziando dagli anni 80 alla musica rap, dall’elettronica agli anni 90 fino alla trap. Aprirà la serata il dJ Luca Carrara, noto per aver lavorato con molti artisti degli anni 80 come Sandy Marton, Tracy Spencer, Tony Esposito, Alan Sorrenti, Gazebo, e che da oltre 20 anni anima le piazze per il 31 dicembre.

Alle 23.55 sarà Carrara insieme alle Istituzioni ad avviare il conto alla rovescia per accogliere il nuovo anno. Poi continuerà a far ballare il pubblico fino all’una lasciando il palco a dj Gabryel che selezionerà fino a tarda notte le ultime hit adatte al palato del pubblico più giovane. Ricordiamo che Gabriele Agus, in arte DJ Gabryel, è originario di Bagno di Gavorrano ed è uno dei Dj dello storico Tartana.

«È un piacere per me e per la mia Amministrazione aver organizzato questo evento – commenta la sindaca Stefania Ulivieri – dopo anni di pandemia e di ristrettezze, sarà una gioia poter riempire le strade di Bagno di Gavorrano con musica, balli e convivialità. Si ringraziano gli uffici coinvolti che hanno abbracciato questo progetto con il nostro stesso entusiasmo e che si sono prodigati per l’organizzazione».

Le modifiche alla circolazione stradale

Occhio però alle modifiche che riguarderanno la circolazione stradale. È possibile consultarle sul sito del comune oppure cliccando su questo link.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati