Il Castello della felicità è a Capalbio | MaremmaOggi Skip to content

Il Castello della felicità è a Capalbio

Sabato 11 la presentazione al Leccio del romanzo di Alessia Denaro
La copertina del libro "Il Castello della felicità"

CAPALBIO. Il palazzo Collacchioni di Capalbio è il Castello della felicità.

Ne è convinta Alessia Denaro, autrice di una bella storia per ragazzi ambientata in un fantastico castello dove si impara a vivere felici e dove si può scoprirne il segreto: la gioia della condivisione.

Tra le mura del castello, Tristano, il protagonista del romanzo, conosce il piacere di gestire le emozioni e apprezza il valore della vita.

Il libro, edito da Salani, è uscito in questi giorni e verrà presentato a Capalbio all’Anfiteatro del Leccio sabato 11 settembre con inizio alle ore 18,30.

Questo incontro, organizzato da Capalbio Libri con la consueta collaborazione del Comune e della Fondazione Capalbio, sarà condotto da Mariella Zezza, caporedattore di Rai News 24, anche lei, come l’autrice, capalbiese d’adozione così come Roberta Colombo, scrittrice e sceneggiatrice che partecipa alla presentazione.

Alessia Denaro è nata a Siracusa, ha studiato all’Università di Roma dove vive con il marito e i quattro figli. Ha lavorato come avvocato in uno studio internazionale e si è occupata di finanza in una grande banca destreggiandosi tra contratti e pareri legali per molto tempo. Poi ha deciso che era ora di smettere e di dedicarsi alla sua passione di sempre: la letteratura.

Il Castello della felicità è il suo primo romanzo. La partecipazione alla presentazione è libera. L’ingresso sarà consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili previa esibizione del green pass.

Collabora la libreria Bastogi di Orbetello che offrirà in vendita le copie del libro.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected