Cade da una tettoia, artigiano grave a Siena | MaremmaOggi Skip to content

Cade da una tettoia, artigiano grave a Siena

È successo a Batignano: l’uomo di 68 anni stava lavorando ad una tettoia. Sul posto è arrivato l’elisoccorso Pegaso
Aggredito dal cinghiale, è gravissimo
L’elisoccorso Pegaso (foto d’archivio)

BATIGNANO. Momenti di paura oggi pomeriggio, giovedì 15 febbraio, verso le 16 a Batignano: un artigiano di 68 anni è caduto mentre stava lavorando ad una tettoia in via  Aldobrandeschi, la strada che costeggia il centro del paese, a poche decine di metri dalla “Porta”, l’ingresso e il ritrovo pomeridiano di tante persone.

L’uomo, ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di circa 5-6 metri, cadendo a terra. Allertati immediatamente i soccorsi, con l’arrivo delle ambulanze da Cinigiano e Grosseto: il personale del 118 però, ha deciso, viste le condizioni dell’artigiano, di far intervenire l’elisoccorso, forse a causa di qualche trauma importante, anche alla testa.

L’elicottero ha così trasportato il 68enne all’ospedale Le Scotte di Siena. Le sue condizioni dopo la caduta accidentale erano apparse subito gravi. L’artigiano però non sembrerebbe in pericolo di vita.

Sulla dinamica stanno indagando le forze dell’ordine, arrivate sul posto.

L’artigiano è conosciuto in paese e fa parte anche della squadra di caccia al cinghiale.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati