Prima volta in serie A: il Bsc debutta allo Scarpelli | MaremmaOggi Skip to content

Prima volta in serie A: il Bsc debutta allo Scarpelli

Domenica 10 aprile doppio incontro, alle 11 e alle 15.30: l’intervista al manager Stefano Cappuccini
La squadra del manager Cappuccini durante un allenamento

GROSSETO. Tutto pronto per il debutto di domenica 10 aprile in Serie A per i ragazzi del Big Mat Bsc Grosseto. Le partite, una la mattina alle 11 e una il pomeriggio alle 15.30, vedranno i biancorossi impegnati contro il Macerata, allo stadio Scarpelli di Grosseto.

Cappuccini pronto a entrare nella storia

«Stiamo lavorando bene e i miei ragazzi si sono preparati al meglio per affrontare questa prima storica avventura in serie A del Bsc Grosseto  – dice lo skipper biancorosso Stefano Cappuccini – Il gruppo dei giovanissimi (dai 16 ai 21 anni) si allena già da diversi mesi, la rosa dello scorso anno si è rinforzata con Flores, Marquez e Artitzu (nazionale U23) Marcos Diaz, Mirko Pancellini e Maor Pasquini. Allo staff si sono aggiunti Alessandro Galli, Filippo Attriti e Stefano Turci.
Questa squadra assomiglia al Bbc di fine anni ‘70 inizio anni ’80».

Stefano Cappuccini

Una squadra giovane, con il 90% di grossetani, che con sudore ha costruito le basi per il primo storico ed indimenticabile scudetto che sarebbe poi arrivato nell’86.

«È iniziato tutto solo pochi anni fa e abbiamo bruciato tutte le tappe (campioni italiani under 18 nel 2020 e una vera e propria impresa sportiva per il passaggio in serie A lo scorso anno con una squadra con età media di 19 anni) – dice Cappuccini –  Quello che vogliamo è continuare nel progetto, ovvero continuare a far crescere il nostro prezioso settore giovanile che ogni anno ci regala grandi soddisfazioni, per poi arrivare a costruire un ciclo che ci faccia restare ai vertici per molto tempo».

I biglietti delle gare si possono acquistare direttamente domenica alla biglietteria dello stadio Scarpelli, al costo di cinque euro, mentre sarà gratuito l’ingresso per gli under 14. Per accedere alla struttura è necessario il green pass. I tifosi potranno usufruire del parcheggio accanto allo stadio o dei parcheggi limitrofi. Per info comunicazione@bscgrosseto.it, oppure contattare la pagina Facebook o il profilo Instagram @bscgrosseto.

«Non vediamo l’ora di misuraci nella massima serie – aggiunge il manager della prima squadra – Abbiamo lavorato tanto in questi anni, investendo e valorizzando i giovani, convinti che il materiale umano e sportivo del territorio fosse assolutamente valido e in grado di stare in palcoscenici importanti. Adesso dobbiamo dare il massimo per mantenere la categoria e magari toglierci anche diverse soddisfazioni».

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik