Brucia la cascina degli animali, muoiono cani e gatti | MaremmaOggi Skip to content

Brucia la cascina degli animali, muoiono cani e gatti

Brucia la cascina di Boccheggiano destinata al ricovero degli animali, muoiono cani e gatti. Ferita una persona. Sul posto i vigili del fuoco
Brucia cascina a Boccheggiano, muoiono cani e gatti, l'intervento dei vigili del fuoco
Brucia cascina a Boccheggiano, muoiono cani e gatti, l’intervento dei vigili del fuoco

MONTIERI. Sono morti alcuni cani e alcuni gatti nell’incendio di una cascina avvenuto nella notte a Boccheggiano.

Poco dopo la mezzanotte  una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Follonica e due squadre della sede centrale di Grosseto, sono intervenuti a Boccheggiano per l’incendio di una cascina adibita a ricovero per animali abbandonati e malati.

Particolarmente difficoltose sono risultate le operazioni di spegnimento a causa del luogo difficilmente raggiungibile dai mezzi di soccorso perché immerso nel bosco e con una sentiero come unica via di accesso.

All’arrivo sul posto le prime unità di questo comando hanno immediatamente attaccato le fiamme che si erano sviluppate nella cascina e propagate alle strutture adibite a ricovero per gli animali.

Cascina quasi distrutta, animali uccisi da fuoco e fumo

Le fiamme, particolarmente violente ed estese, hanno distrutto quasi completamente la cascina con muri perimetrali in pietra e strutture portanti in legno, che ha subito il crollo del tetto e di alcuni solai.

È rimasta ferita una persona che, nel tentativo di spegnere le fiamme prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco, ha subito ustioni su alcune parti del corpo per cui è stato trasportato in ospedale dal personale sanitario presente.

Nell’incendio purtroppo sono deceduti alcuni degli animali, tra cani e gatti, ricoverati presso la struttura a causa delle fiamme e del fumo.

Al momento sul posto due funzionari tecnici e personale di polizia giudiziaria per le successive verifiche tecniche.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, presenti carabinieri, personale sanitario e AIB regionale.

Danni ingenti all’Sos Animali International

La cascina distrutta è quella di Sos animali international, una struttura gestita da Helga Wallrath.

Oltre alla morte degli animali, i danni sono molto ingenti.

Così scrive la Lega Nazionale per la difesa del cane – sezione di Grosseto.

«Oggi è un giorno estremamente triste per il nostro territorio, un vasto incendio ha devastato la casa rifugio di Sos animali international che negli anni tanto, anzi tantissimo, ha fatto per noi, per gli animali della zona e di tutta Italia».

«Molti animali hanno perso la vita ed i danni sono ingenti. Ci stringiamo al dolore della sig.ra Helga e suo figlio Thomas ed a tutti i volontari che stanno vivendo questa tragedia».

«Presto ci attiveremo per una raccolta fondi per aiutare. Oggi è un giorno di lutto».

QUI IL SITO WEB di Sos Animali International

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati