Benzinai: è una giovane donna la nuova presidente Skip to content

Benzinai: è una giovane donna la nuova presidente

Giulia è già in campo per dare supporto a tutta la categoria, in questo periodo di crisi il suo aiuto sarà fondamentale
Al centro, Giulia Cardini, la nuova presidente

GROSSETO. Passaggio di consegne all’interno della Faib, la federazione dei benzinai della Confesercenti. Lo storico presidente provinciale Eugenio Di Vivona ha lasciato infatti il posto alla giovane Giulia Cardini.

«Ringraziamo Eugenio per il servizio svolto in questi anni a servizio della categoria – saluta Giovanni Caso, presidente provinciale Confesercenti – il suo lavoro è stato fondamentale».

La nuova presidente, in campo per tutta la categoria

Durante l’assemblea, a Follonica, ha partecipato anche il presidente regionale Marco Princi, e sono state affrontate molte tematiche importanti per tutta la categoria. «A partire dalla richiesta di restituzione di quanto i gestori hanno anticipato per lo sconto sulle accise fatto dal governo, ancora grava sulle nostre tasche» afferma la neopresidente Giulia Cardini.

«Abbiamo trattato dei costi energetici che ovviamente hanno un impatto importantissimo su questo settore – prosegue Marco Di Giacopo per Confesercenti – e della richiesta del riconoscimento legislativo della figura professionale del gestore. Chiediamo che venga istituito un albo, con un proprio percorso formativo, che tutelerà sia i gestori che i consumatori».

«Con questo passaggio di consegne – precisa Di Giacopo – la Confesercenti si dimostra particolarmente attenta alla valorizzazione delle giovani generazioni di imprenditori. Si propone allo stesso tempo di mantenere alta l’attenzione in difesa della categoria adeguando i propri servizi e restando al passo con le nuove tecnologie. Anche per questo a tutti i nuovi presidenti sarà donata una power bank con il logo Confesercenti».

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik