Aveva un machete in casa, i carabinieri lo sequestrano Skip to content

Aveva un machete in casa, i carabinieri lo sequestrano

L’arma non era denunciata. Sequestrati che tre fucili detenuti irregolarmente dai proprietari
armi sequestrate dai carabinieri forestali
Le armi sequestrate dai carabinieri forestali

GROSSETO. I carabinieri forestali di Grosseto, insieme ai militari della stazione di Grosseto, hanno sequestrato alcune armi detenute irregolarmente. Una, un machete, non era nemmeno stata denunciata, mentre le altre, due fucili da caccia calibro 12 e una carabina calibro 12, erano custoditi in un luogo diverso da quello indicato nella denuncia.

Si trovavano, infatti, nell’abitazione di un’altra persona, che peraltro non aveva il porto d’armi. La perquisizione è scattata a seguito di un controllo amministrativo sulla corretta detenzione di armi, seguito da un sopralluogo dell’Arma nelle abitazioni delle persone individuate.

I carabinieri rammentano che ogni variazione sul luogo di detenzione delle armi, deve essere tempestivamente comunicata, facendo seguito alla denuncia inizialmente presentata, all’autorità di polizia.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected