Auto sepolte dal guano degli storni | MaremmaOggi Skip to content

Auto sepolte dal guano degli storni

Una distesa di guano in via Montebianco e in via Adamello: il cattivo odore è insopportabile. In via Sabotino le auto sepolte dal guano degli storni
Una delle auto sepolte dal guano in via del Sabotino
Una delle auto sepolte dal guano in via del Sabotino

GROSSETO. Da una parte preoccupa la moria degli storni, le cui carcasse sono state trovate, a centinaia, in diverse zone della città. Dall’altra, la loro presenza fuori stagione, sta creando anche qualche disagio.

Come quello segnalato da alcuni abitanti di via Adamello e di via Montebianco, dove ci sono anche le scuole. 

Il guano sulla strada

Il marciapiedi è infatti completamente ricoperto di guano. E, oltre al colpo d’occhio, non proprio gradevole, quello che sta disgustando i cittadini è il cattivo odore. 

«L’aria è diventata irrespirabile – dicono – sono giorni che la situazione è questa, c’è una puzza insopportabile». 

Auto sepolte dal guano in via Sabotino

Lo stesso succede in via del Sabotino, dove numerose auto sono state sepolte dal guano.

Un'altra immagine dell'auto sepolta dal guano in via Sabotino
Un’altra immagine dell’auto sepolta dal guano in via Sabotino

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati