Antonella Ruggiero canta in Maremma | MaremmaOggi Skip to content

Antonella Ruggiero canta in Maremma

La voce inconfondibile di molti successi dei Matia Bazar, si esibisce domenica 17 dicembre in “Arpeggio elettrico”
Antonella Ruggiero

GROSSETO. Un concerto da non perdere per i tanti fans dei Matia Bazar e non solo. Al teatro Moderno, questa domenica 17 dicembre alle 17.30, Antonella Ruggiero, fondatrice dello storico gruppo, si esibirà con “Arpeggio elettrico”.

Quella della Ruggiero è una voce unica, inconfondibile, e il nuovo sound che propone è sperimentale tra classico e moderno, un ricco repertorio di canzoni che spaziano dal pop alla musica etnica.

Sul palco con lei ci sono anche Adriano Sangineto (arpa celtica e clarinetto basso) e Roberto Colombo (vocoder, organo liturgico e synth basso).

Antonella Ruggiero

Dove compare i biglietti

I biglietti in vendita sulla piattaforma Ticketgate al link https://www.ticketgate.it/event/arpeggio-elettrico/ (ridotto per i possessori della Carta Conad, i soci di Fondazione Grosseto Cultura e gli studenti under 19; per informazioni: 3397960148, agimus.grosseto@agimus.it; www.agimusgrosseto.it). Sarà possibile acquistare il biglietto anche al teatro Moderno, domenica a partire dalle 15.

Un concerto sperimentale, ma ricco di sonorità

«Mi è sempre piaciuto ascoltare musica particolare, sperimentale – racconta Antonella Ruggiero – sin da quando facevo parte del mio primo gruppo, negli anni ’70. A Grosseto, grazie a suoni molto suggestivi, proporremo varie canzoni che fanno parte della mia storia personale vecchia e nuova, ma anche brani di luoghi lontani, come l’Africa e l’India, dove ho realizzato il mio primo lavoro solista nel 1996».

Ci saranno anche brani di altri cantautori. «Queste e tante altre cose si intrecceranno nel mio “Arpeggio elettrico” – dice Ruggiero – Per l’immediato futuro, invece, tra poco uscirà un progetto molto particolare, con musiche e vocalità mai sentite».

Ruggiero porta a Grosseto una musica senza tempo, che resiste al passare degli anni e si rinnova. Come dimostra l’ultimo remix di “Ti sento”, uno dei brani più noti nella carriera dei Matia Bazar con la voce dell’artista. Rilanciato dal celebre dj Bob Sinclar, nelle ultime settimane ha raggiunto milioni di visualizzazioni su YouTube e di riproduzioni su Spotify.

Certo non mancherà nella versione di “Arpeggio elettrico”, tra capolavori della canzone d’autore e sonorità della musica etnica e sacra.  

Un tour iniziato nel 2021

Il tour di “Arpeggio elettrico” ha debuttato nel 2021 al teatro Romano di Verona e dopo decine di repliche in tutta Italia, con grande successo di pubblico e di critica, ora fa tappa anche a Grosseto.

Antonella Ruggiero è stata nel 1975 tra i fondatori dei Matia Bazar, storica band che ha lasciato nel 1989 per intraprendere una carriera da solista che da sempre la vede interpretare ogni tipo di genere musicale e melodia, fra tradizione e sperimentazione.

Il concerto è un evento parte della rassegna “La voce di ogni strumento” di A.Gi.Mus. Grosseto con la direzione artistica del maestro Gloria Mazzi, il patrocinio del Ministero della difesa e delle istituzioni locali (il Comune di Grosseto, la Provincia di Grosseto e la Regione Toscana). Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato tante associazioni nazionali e locali (Aism, Avis, Admo, Aipam, La Farfalla, Compassion) e i main sponsor Conad e Castagneto Banca 1910.

Una parte del ricavato sarà donato per finalità benefiche.

 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati