"Angoli", il libro con 41 punti di vista diversi della città | MaremmaOggi Skip to content

“Angoli”, il libro con 41 punti di vista diversi della città

Il volume parla delle storie che uniscono i ricordi ai luoghi della città, fra strade, piazze, giardini o spiagge
Da sinistra: Francesco Minucci e Riccardo Megale

GROSSETO. Una città come Grosseto è fatta di tanti angoli e punti di vista personali, che uniscono i muri ai ricordi e alle storie: questo è ciò che crede l’assessore al turismo della città, Riccardo Megale. Per questo ha voluto “Angoli”, un libro che parla dei posti di Grosseto e ai momenti che ci hanno passato alcuni cittadini. Il volume è realizzato da Francesco Minucci, fotografo, e progettato dall’agenzia di comunicazione Arca.

 «Sfogliando il libro è chiaro come ognuno dei protagonisti abbia sentito il bisogno di rendere onore alla propria città. L’hanno fatto narrando la storia affettiva che li unisce a una strada o a una piazza, a un cinema, a una spiaggia o a un giardino – dicono il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e Riccardo Megale – Siamo felici di aver portato a termine questo progetto perché lascia in eredità alla nostra Grosseto alcuni ricordi del passato. Chiunque, un domani, sfoglierà le sue pagine potrà riassaporare una sensazione unica e personale, che un particolare luogo gli ha fatto provare. L’invito rivolto al lettore è quello di riconoscere gli attori di questo viaggio e condividere un altro angolo dove ascoltare la voce dei luoghi».

La trama di “Angoli”

Dalle storie raccontate sono uscite voci dissimili e approcci diversi, da cui traspare una trama affettiva per la città comune a tutti. La narrazione intima di un luogo è tutto questo: fruga nelle emozioni sopite, in alcuni casi recondite, per farle affiorare e renderle pubbliche attraverso la narrazione. È nato così un libro originale su una Grosseto guardata e raccontata attraverso 41 punti di vista diversi diverse fra loro, che si sono prestate a questo gioco che unisce memoria e presente.

Il libro è arricchito dai ritratti di alcuni protagonisti del mondo dello spettacolo che si sono esibiti a Grosseto e hanno un legame con la città.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati