Alessandro Benvenuti a teatro in Maremma con Falstfaff | MaremmaOggi Skip to content

Alessandro Benvenuti a teatro in Maremma con Falstfaff

Doppio appuntamento l’8 e il 9 gennaio. Alle 18.15 di martedì l’incontro con la compagnia
Alessandro Benvenuti, foto di Carlotta Benvenuti
Alessandro Benvenuti (foto di Carlotta Benvenuti)

GROSSETO. L’attore Alessandro Benvenuti con “Falstaff a Windsor” arriva in città. Il suo spettacolo riprende la stagione teatrale, organizzata dal Comune con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

Si tratta in realtà di un doppio appuntamento: lunedì 8 e martedì 9 gennaio alle 21 al teatro degli Industri.

Martedì 9 gennaio sarà possibile incontrare la compagnia teatrale. Federico Guerri dialogherà con Benvenuti e con gli attori che lo affiancano sulla scena alle 18.15 nel ridotto del Teatro degli Industri con un aperitivo finale offerto dai Teatri di Grosseto.

L’ingresso è gratuito.

I biglietti per le due date sono esauriti: i posti riservati alla compagnia e non utilizzati saranno messi in vendita le sere degli spettacoli al botteghino del teatro dalle 19.  

Il “Falstaff a Windsor” di Alessandro Benvenuti

“Falstaff a Windsor” è liberamente tratto da “Le allegre comari di Windsor” di William Shakespeare.

L’adattamento e la regia sono di Ugo Chiti che tratteggia un profilo perfetto per il grande attore, attingendo tanto ai drammi storici “Enrico IV” e “Enrico V” quanto alla figura farsesca che emerge dalle allegre comari.

In questo adattamento l’eroe e antieroe “resuscita” a Windsor esprimendo la natura del suo personaggio: un’arroganza aristocratica, con un sangue plebeo, popolaresco, che muta dalla rabbia al sarcasmo ma rimane disarmante, quasi patetico, perché non conosce, o non sa, darsi le regole e la consapevolezza dell’età che “indossa”.

Niente fate, folletti, fastidi e pizzicotti, l’opera nasconde l’asprezza di una condanna che ribadisce come nell’ordine prestabilito del potere non si trovi posto dove collocare un corpo tanto grande quanto irrazionale e magico.

Insieme con Benvenuti sul palco ci sono Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Paolo Cioni, Paolo Ciotti, Elisa Proietti. Le scene sono di Sergio Mariotti e la produzione è di Arca Azzurra

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati