Al via la terza dose di vaccino nelle Rsa | MaremmaOggi Skip to content

Al via la terza dose di vaccino nelle Rsa

La prima a vaccinarsi è stata Luigina, alla Rsa Ferrucci. Dal 7 ottobre terza dose anche per il personale
la vaccinazione di un anziano in una Rsa
La somministrazione del vaccino a un ospite della Rsa Ferrucci, a Grosseto

GROSSETO. Al via la somministrazione della terza dose di vaccini anti-Covid agli ospiti e al personale delle Rsa. Il primo appuntamento, questa mattina, 4 ottobre, alla Rsa Ferrucci di Grosseto. «La prima a vaccinarsi in provincia di Grosseto – fa sapere la Asl – è stata Luigina, 86 anni, che si è detta contenta di ricevere la terza dose perché la fa sentire ancora più protetta e mette al sicuro anche i familiari che la vanno a trovare».

Fino a giovedì 7 ottobre, alla Ferrucci, sugli 85 ospiti attualmente presenti, ne verranno vaccinati circa 70 ospiti, quelli che hanno terminato il ciclo vaccinale da almeno sei mesi. Nei prossimi giorni, la vaccinazione prosegue nelle altre Rsa della provincia.

Gli operatori che fanno servizio di assistenza agli anziani, invece, possono fare la terza dose anche nei centri vaccinali (oltre che nella Rsa in cui lavorano), prenotando l’appuntamento sul portale regionale, a partire dal 7 ottobre.

«Contiamo di vaccinare tutti gli ospiti e tutto il personale delle Rsa della zona grossetana nel giro di due settimane – spiega il direttore della zona distretto Area grossetana, Amiata grossetana e Colline metallifere, Fabrizio Boldrini –  dopodiché, grazie agli accordi già in essere con o medici di famiglia, passeremo alla terza dose per gli over 80”.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected