Al Khorakhané il test contro l'Hiv | MaremmaOggi Skip to content

Al Khorakhané il test contro l’Hiv

Una giornata di sensibilizzazione al circolo Arci con i medici delle malattie infettive dell’ospedale di Grosseto: ecco come funziona lo screening
La locandina dell’iniziativa

GROSSETO. Prima è stato osservato, poi è stato dimostrato: la terapia antiretrovirale riduce la quantità di virus nel sangue, nello sperma, nelle secrezioni vaginali e rettali, e di conseguenza riduce significativamente anche il rischio di trasmissione dell’Hiv ad altre persone. Se la terapia è efficace, la quantità di virus è talmente ridotta da eliminare completamente il rischio di trasmissione dell’Hiv per via sessuale.

Nel campo dell’Hiv si tratta di un’acquisizione scientifica rivoluzionaria, che ha un enorme impatto sia sulla vita privata delle persone che vivono con l’Hiv, sia in termini di salute pubblica.

Tuttavia, nonostante le evidenze scientifiche, in Italia, queste informazioni non sono diffusissime. 

È per sensibilizzare sul tema che il Collettivo Queer ha deciso di promuovere una giornata di test rapidi gratuiti e anonimi, al circolo Arci Khorakhané, in via Ugo Bassi 72.

L’appuntamento è per venerdì 1 dicembre a partire dalle 17: durante la giornata, che ricordiamo essere la giornata internazionale della lotta all’Hiv/Aids saranno presenti i medici del reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto. 

A seguire verrà proiettato il docufilm sulla figura di Franco Grillini “Let’s kiss”

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati