Addio allo storico macellaio | MaremmaOggi Skip to content

Addio allo storico macellaio

Aveva solo 71 anni, nella sua bottega è passato il gotha della politica e dello spettacolo. I funerali saranno celebrati giovedì 17 novembre
Giuliano Terni

CAPALBIO. È morto nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16 novembre Giuliano Terni, storico ed amatissimo macellaio maremmano. Terni aveva 71 anni; lascia la moglie Laura e i figli Luca e Nicola.

Giuliano Terni ha passato una vita dietro al bancone, nella sua macelleria di Capalbio, ed ha trasmesso la sua profonda passione per la “ciccia” e per la gastronomia in genere ai suoi ragazzi, a Luca, e Nicola i quali, dopo varie vicissitudini, insieme hanno dato vita alla Locanda di Ansedonia, dove gli amici andavano ancora a trovare Giuliano.

Ma prima ancora Giuliano era il macellaio di Barbanella. Era il punto di riferimento del quartiere. Un quartiere dove tutti sentono forte l’appartenenza.

La macelleria dei vip

Per tanti anni la macelleria di Giuliano Terni è stata un punto di riferimento per il turismo capalbiese, per il “gotha” della politica e dello spettacolo. Un grande lavoratore, un uomo saggio e stimato, un appassionato del suo mestiere, un professionista che ha saputo raccontare e valorizzare le produzioni tipiche del territorio, e soprattutto ha saputo tramandare un antico mestiere così importante per la Maremma come il macellaio.

In primis, al figlio Luca, oramai una vera e propria star della televisione italiana, dove attualmente conduce diversi programmi sul canale Food Network.

Ed è con grande stima ed affetto che i macellai grossetani aderenti a Federcarni, il presidente del sindacato provinciale grossetano Gabriele Rossi insieme a tutti i suoi colleghi, il presidente di Confcommercio Grosseto Giulio Gennari, il direttore Gabriella Orlando e tutta la Confcommercio provinciale salutano con commozione Giuliano e si stringono a Luca e Nicola e all’intera famiglia Terni portando le loro più sentite condoglianze.

I funerali si terranno domani, giovedì 17 novembre, alle ore 15 nella Chiesa di Capalbio Scalo.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected