A Senzuno tornerà la spiaggia | MaremmaOggi Skip to content

A Senzuno tornerà la spiaggia

Al via i cantieri per l’installazione di pennelli in geotubo e barriere soffolte. La fine dei lavori a novembre
La spiaggia di Senzuno a Follonica
La spiaggia di Senzuno

FOLLONICA. Sono appena partiti i lavori per il ripascimento della spiaggia a Senzuno, che restituirà l’arenile dello storico quartiere allo storico quartiere di Follonica. L’intervento consiste nella realizzazione di pennelli in geotubo e di barriere soffolte, secondo un progetto concordato tra Comune e Regione (che ha in parte finanziato l’intervento), previa autorizzazione della Soprintendenza.

Barriere e pennelli contro l’erosione

Il lavoro consiste nella ricostruzione in mare delle barriere soffolte e nell’istallazione di due geotubi, realizzati con tessuti a elevata resistenza e riempiti con una miscela di acqua e sabbia, da posizionare sul fondale. Il materiale consente la fuoriuscita dell’acqua trattenendo però al suo interno la sabbia. Un modo per proteggere la costa cercando di aumentare la profondità della spiaggia.

I lavori – per un investimento totale di 600 mila euro – serviranno per riprofilare la linea di costa in vista della prossima stagione estiva. Un geotubo sarà posizionato all’altezza delle baracche di Senzuno e uno tra il bagno Pineta e il bagno Ombretta

La chiusura del cantiere è prevista per fine novembre.

«Con questo nuovo intervento – ha spiegato il vicesindaco Andrea Pecorini – proseguiamo un percorso lungo, non facile, per la difesa della nostra costa. Ringrazio l’assessora regionale Monia Monni e l’ingegnere Renzo Ricciardi per l’impegno, la sensibilità e la collaborazione. È stato fatto  un lavoro enorme e accurato da parte dell’ufficio del demanio marittimo comunale e dai progettisti».

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected