90mila euro per le nuove attività nel centro storico | MaremmaOggi Skip to content

90mila euro per le nuove attività nel centro storico

La giunta ha approvato gli indirizzi strategici di “Commercio e vita nel borgo” per l’erogazione dei contributi
Centro storico Capalbio
Uno scorcio del centro di Capalbio

CAPALBIO. 90mila euro in tre anni. È questa la cifra stanziata dal Comune per un bando a servizio delle nuove attività commerciali o artigianali nel centro storico del capoluogo.

La giunta Chelini ha approvato gli indirizzi strategici per l’assegnazione delle risorse, ovvero la promozione della cultura e dell’artigianato tipico, la sostenibilità, la residenza dei beneficiari nel comune di Capalbio, l’imprenditoria giovanile e quella femminile.

«In un’epoca in cui i centri cittadini si svuotano, la nostra amministrazione ha voluto inviare un messaggio in controtendenza forte e di sostegno – diceil sindaco Gianfranco Chelini – Capalbio è uno dei borghi più belli d’Italia e per continuare a esserlo è necessario che il centro storico resti protagonista per tutto l’anno e florido di attività, oltre ovviamente a quelle legate alla ristorazione. Per questa ragione abbiamo stanziato un finanziamento corposo per incentivare lo sviluppo economico dell’area e sostenere le realtà commerciali e artigianali».

Un aiuto per pagare l’affitto

Il bando, che sarà pubblicato entro la fine dell’anno, permetterà di accedere a un contributo mensile di 500 euro per tre anni. Un contributo che servirà per il pagamento dell’affitto. «Oltre al contributo mensile – spiega Federico Bordo, assessore con delega al bilancio – la nostra amministrazione ha previsto anche una eventuale fiscalità vantaggiosa sulla Tari, con un abbattiento della tariffa fino a un massimo del 50%».

Nei prossimi mesi saranno anche completati alcuni interventi di riqualificazione del centro storico, sempre nell’ottica di promuovere l’area del capoluogo a beneficio dei cittadini e dei visitatori.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati