Trovata una bomba a mano nel bosco | MaremmaOggi Skip to content

Trovata una bomba a mano nel bosco

L’ordigno della Seconda guerra mondiale è stata fatta brillare: i carabinieri hanno messo in sicurezza l’area
La bomba trovata a Valle Onesta

FOLLONICA. Una bomba a mano della Seconda guerra mondiale è stata trovata a Valle Onesta, in una zona boschiva. E appena hanno ricevuto l’allarme, i carabinieri sono intervenuti per mettere in sicurezza la zona

Una bomba ad ananas

Ancora una volta, i carabinieri della stazione di Follonica sono intervenuti per il rinvenimento di una bomba a mano, risalente alla Seconda guerra mondiale. Si tratta di una bomba modello “MKII” di fabbricazione americana, conosciuta come bomba “ad ananas”, proprio per la somiglianza al frutto esotico. L’ordigno – ancora efficiente nonostante gli anni trascorsi – si trovava in una zona boschiva del comune di Follonica, a Valle Onesta.

Dopo la segnalazione, gli uomini dell’Arma hanno delimitato e messo in sicurezza l’area, disponendo un controllo del punto ed attivando, come di consueto, il previsto piano di bonifica con la Prefettura di Grosseto, che si è concluso giovedì con il brillamento dell’ordigno da parte dei militari del 2° Reggimento del Genio Pontieri di Piacenza.

L’area in questione non è nuova a ritrovamenti di questo tipo, tanto che il 23 luglio scorso, a Scarlino, nella località nota come Fosso Soline, 19 granate della stessa specie vennero rinvenute dai carabinieri e poi fatte brillare.

Autore

  • MaremmaOggi

    nasce dall'idea di Guido Fiorini e Francesca Gori Notizie in tempo reale, turismo, economia, sport, enogastronomia, ambiente, informazione MaremmaOggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik