Terza, sfida fra grandi: a Arcidosso arriva lo Scarlino | MaremmaOggi Skip to content

Terza, sfida fra grandi: a Arcidosso arriva lo Scarlino

Il Santa Fiora è atteso a Capalbio. Debutto per il Real Castiglione con l’Atletico Grosseto. Il programma e gli arbitri
Mettiamo la Terza
Tutta la terza categoria di calcio su MaremmaOggi

a cura di Giancarlo Mallarini

GROSSETO. Approntata la sceneggiatura della 2ª puntata la terza categoria si accorge che è già tempo di scontri di spessore, di quelli che permettono già di sognare, nonostante il traguardo sia lontanissimo. Ma costruire castelli in aria serve per addolcire i sacrifici quotidiani, quelli che oscillano tra lavoro e campo di gioco, preoccupazioni e bollette, fine mese e tanto altro ancora.

Il campo principale della giornata è quello di via Firenze di Arcidosso dove sale lo Scarlino Calcio 2020 di mister Giulio Biagetti per incrociarsi con i padroni di casa dell’Aldobrandesca. Entrambi mostrano i galloni dorati dei favoriti, entrambi vengono da due limpidi successi, entrambi sono spinte da forti aspirazioni. La soluzione dell’enigma ci sarà solo al triplice fischio.

Il Civitella, invece, viaggia verso il comunale San Nicolaus dove riceverà il battesimo in campionato. Lo attende il Batignano, reduce da una sconfitta, per dare vita ad un incontro delicato dove si intrecciano molte componenti comprese tra la volontà di iniziare con il piede giusto e quella di cancellare la caduta.

Intersezione delicata quella che vedrà opposte il Capalbio Calcio e l’Intercomunale Santa Fiora sul terreno del “Tronchetti Provera” a Borgo Carige. I padroni di casa hanno preso un punto in trasferta domenica scorsa, il Santa Fiora vuole continuare a meritarsi le belle previsioni precampionato, che la collocano nei piani alti del torneo.

Anche per il Real Castiglione Pescaia è arrivato il momento di mettere piede nella competizione. Sul terreno del “Valdrighi” giunge l’Atletico Grosseto 2015 rinvigorito dai tre punti conquistati nella prima giornata grazie ad una prestazione positiva.

Il Semproniano ospita l’Alta Maremma con il desiderio di racimolare punti e autostima. L’ultima gara mette di fronte lo Sticciano e il Braccagni entrambi sconfitte all’apertura del campionato.

Queste le decisioni del giudice sportivo: inibizione a svolgere ogni attività fino al 5 novembre per Danilo Poli (dirigente dell’Alta Maremma), squalifica per una gara a Marco Poli (Alta Maremma), Fraj Bguiga (Semproniano), Roberto Caramia (Batignano Calcio 1946).

Il programma e gli arbitri

2ª giornata d’andata 10-10-2021 (ore 15:30)

  • Aldobrandesca Arcidosso – Scarlino Scalo 2020 (Capone di Siena)
  • Batignano Calcio 1946 – Civitella (Boye di Piombino)
  • Capalbio Scalo – Intercomunale Santa Fiora (Schiavo di Grosseto)
  • Real Castiglione Pescaia – Atletico Grosseto 2015 (Sbordone di Grosseto)
  • Semproniano – Alta Maremma (Boscagli di Grosseto)
  • Sticciano – Braccagni (Signori di Grosseto)
  • Riposano: Orbetello Scalo e Aurora Pitigliano

Classifica
Aldobrandesca Arcidosso 3
Atletico Grosseto 3
Scarlino Calcio 2020 3
Intercomunale Santa Fiora 3
Orbetello Scalo 3
Alta Maremma 1
Capalbio Scalo 1
Sticciano 0
Aurora Pitigliano 0
Batignano Calcio 1946 0
Semproniano 0
Braccagni 0
Civitella e Real Castiglione Pescaia 0 (una partita in meno)

 

Sempre informato con Maremma Oggi – Iscriviti ai canali Telegram e YouTube

Vuoi ricevere la nostra newsletter con le notizie principali? Clicca qui e iscriviti

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected