Presepe devastato, la polizia sulle tracce dei vandali | MaremmaOggi Skip to content

Presepe devastato, la polizia sulle tracce dei vandali

Le persone che hanno spaccato le statuine e aggredito il vigilante sono state riprese dalle telecamere
Il presepe in piazza Duomo a Grosseto www.maremmaoggi.net

GROSSETO. Non sono sfuggiti alle telecamere di videosorveglianza installate in piazza Duomo i vandali che nella notte tra sabato 11 e domenica 12 dicembre hanno staccato la testa alle statuine dei Re Magi utilizzate poi per aggredire un vigilante che ha cerato di fermarli.

Maggiorenni scatenati

Non sarebbero stati dei ragazzini a devastare il presepe e a utilizzare poi le statuine per aggredire il vigilante intervenuto, che è rimasto lievemente ferito. A svolgere le indagini è la squadra mobile della questura che ha acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza che sono in piazza Duomo, attaccate al palazzo comunale e all’angolo del palazzo che ospita la farmacia Severi.

Le statuine del presepe vandalizzate a Grosseto www.maremmaoggi.net
Le statuine del presepe vandalizzate

Occhi elettronici che riprendono tutto quello che succede nella piazza: la polizia sta quindi cercando di risalire, attraverso i volti dei ragazzi che sono stati immortalati dalle telecamere, alle loro identità. Pochissimi i dettagli fino a ora divulgati dalle forze dell’ordine. Quello che sembra certo però, è che non si tratterebbe di minorenni, ma di persone un po’ più grandi.

Quello che sarebbe successo poi, non è chiarissimo: pare quasi che qualcuno del gruppetto abbia inavvertitamente fatto cadere una delle statuine, rompendola. Quando poi è arrivato il vigilante, il gruppetto si sarebbe scagliato contro di lui, utilizzando le statuine spaccate.

Domenica mattina a Grosseto è arrivato subito il presidente della pro loco di Batignano Francesco Scognamiglio che, valutati i danni, ha subito provveduto a risistemare il presepe in piazza Duomo.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected