Muore a 37 anni poche ore dopo il ricovero | MaremmaOggi Skip to content

Muore a 37 anni poche ore dopo il ricovero

Orbetello piange Nicla: la donna si era sentita male ed era stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale. Il dolore degli amici
Una bella immagine di Nicla Maiuri pubblicata su Facebook
Una bella immagine di Nicla Maiuri pubblicata su Facebook

ORBETELLO. C’è un’intera cittadina che sta aspettando di accogliere per dare l’ultimo saluto a una delle sue figlie migliori. La salma di Nicla Maiuri, 37 anni, arriverà a Orbetello probabilmente martedì 30 agosto. 

La corsa disperata all’ospedale

Venerdì 27 agosto, dopo che le condizioni della donna, che non era stata troppo bene negli ultimi giorni, si sono aggravate immediatamente, è stata accompagnata all’ospedale. Nicla da anni viveva con il compagno, anche lui originario di Orbetello, a Roma. Ed è nella Capitale che si è consumata la tragedia

Nicla è morta nella serata di venerdì 27 agosto all’ospedale e la salma ora è a disposizione della Procura che al momento ha disposto la ricognizione cadaverica, che verrà effettuata all’ospedale lunedì 29 agosto per tentare di capire le cause che hanno provocato l’arresto cardiocircolatorio che ha spento per sempre il bel sorriso della trentasettenne. 

La notizia della morte di Nicla è arrivata come un pugno allo stomaco di tutta la comunità: Nicla era molto conosciuta a Orbetello. I suoi genitori sono proprietari di un negozio di scarpe. La donna, oltre ai genitori, lascia anche un fratello e una sorella e il compagno, Marco Ercole, anche lui orbetellano e giornalista. 

«Nicla era una donna speciale – la ricorda un’amica – Accoglieva sempre tutti con un grande sorriso. Siamo sotto choc da venerdì sera, da quando lo abbiamo saputo. Non ci sono parole per descrivere il dolore che stiamo provando». 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected