Il Viola club festeggia il Natale e i successi | MaremmaOggi Skip to content

Il Viola club festeggia il Natale e i successi

In un anno gli iscritti hanno raggiunto quota 250, più del 25% ha meno di 18 anni
Il Viola club Grosseto cena di Natale
Da sinistra: Lorenzo Cavallari, Alessandra Ferrari, Fabio Pallari, Danilo Piani, Lamberto Burgassi, dietro Davide Tozzi, Giorgio Massai e Riccardo Cinagli

GROSSETO. Il Viola club maremmano festeggia Natale ma anche un anno di attività. Un periodo questo in cui i soci sono saliti, in poco tempo, a quota 250. Il club, sotto l’impulso del fondatore e presidente Fabio Pallari è nato nel 2021 da un gruppo di amici. E la loro volontà di unire i tifosi della Fiorentina è stata premiata.

La sala è stata riempita dal calore di 50 persone unite dalla stessa passione: quella per la squadra calcistica che, col suo colore, dà il nome al club. Una realtà, quella di questo gruppo, che mette insieme età e provenienze diverse. «Il club è un modo per stare insieme – racconta il tesoriere Lorenzo Cavallari – ci sono un po’ tutte le età e ovviamente partecipano anche le donne – sottolinea – più del 25% dei soci è sotto i 18 anni. Non abbiamo fini di lucro, è una passione la nostra che condividiamo con piacere e per fare del bene. Quello che rimane alla fine dell’anno, l’attivo, viene donato in beneficenza».

La cena del viola club

Accanto al logo della Fiorentina e vestita dal colore viola, la cena dell’anniversario è stata solo uno degli ultimi ritrovi. «Il Viola club, ripartirà dal 4 gennaio con le attività, in sede e con quelle in calendario esterne – conclude il tesoriere – Siamo già pronti per la trasferta della squadra in Portogallo. Per la Conference League incontrerà l’SC Braga. Ci stiamo organizzando anche per la partita di ritorno, a Firenze».

Per informazioni su iscrizioni e attività il club ha anche la sua pagina Facebook Viola club grosseto o alla pagina Instagram.

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected