Grosseto piange Michele, portò la musica in edicola | MaremmaOggi Skip to content

Grosseto piange Michele, portò la musica in edicola

Aveva 41 anni, era stato operato qualche mese fa e tutta la città aveva fatto il tifo per lui
Michele Scuffiotti

GROSSETO. Michele Scuffiotti se n’è andato. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno alle 13 di sabato 5 marzo. Aveva 42 anni e qualche anno fa aveva fatto diventare la sua edicola in piazza Ferretti il luogo della musica. La rassegna inventata da Michele, Edicolacustica, era stata premiata e conosciuta in tutta Italia.

La battaglia in rianimazione

Michele, qualche mese fa era stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico ed era stato ricoverato in Rianimazione. La città era rimasta con il fiato sospeso per settimane, poi era arrivata la bella notizia: Scuffiotti si era ripreso: era ancora ricoverato al Misericordia, dove questa mattina, sabato 5 marzo, è stato ucciso da un infarto. Aveva raccontato di aver sognato la musica, mentre era in coma.

Michele stava seguendo un percorso di riabilitazione proprio al Misericordia, dopo le settimane passate a letto, in seguito all’intervento al quale era stato sottoposto. Era stato ricoverato per una brutta setticemia ma quell’incubo era ormai alle spalle. Qualche settimana fa aveva scoperto di essere positivo al Covid e ora finalmente il tampone era tornato negativo. 

Ora sarà la musica ad accompagnare il suo ultimo viaggio, dopo che un malore lo ha portato via all’amore della sua compagna, alla sua famiglia e a tutti gli amici e gli artisti che gli volevano bene.

L’ultimo evento organizzato

Tra le ultime belle iniziative organizzate da Michele Scuffiotti, è da ricordare la serata dedicata a Lucio Dalla la scorsa estate al San Rocco Festival a Marina. Una festa popolare, che Michele aveva voluto non soltanto per rendere omaggio  un cantautore che amava moltissimo, come appunto Lucio Dalla, ma soprattutto per far suonare i tanti musicisti maremmani che avevano reinterpretato la musica di Dalla.  

;ichele Scuffiotti sul palco con Alberto Guazzi
Michele Scuffiotti sul palco con Alberto Guazzi

 

EdicolAcustica aveva portato sul palco del San Rocco Festival sette cantautori e cantautrici maremmani – Riccardo Nucci, Kiti, La Luna, Laura Nepi, Alessandro Bigozzi, Francesco Guazzi e Irene Biagioli – tutti  musicisti che nel corso degli anni avevano partecipato alle tante iniziative organizzate da Michele. 

 

 

 

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected