Bussola e Rosolina, beach tennis nel nome di Damiano | MaremmaOggi Skip to content

Bussola e Rosolina, beach tennis nel nome di Damiano

A Marina in evidenza Samuele Cappuccini. In Veneto splendida finale per Gasparri-Andreolini con Cappelletti-Spoto
Simone Sbardellati con Samuele Cappuccini, vincitori del doppio maschile
Simone Sbardellati con Samuele Cappuccini, vincitori del doppio maschile

MARINA DI GROSSETO. È stato un grande fine settimana per il beach tennis maremmano. A Marina di Grosseto, alla Bussola, è andato in scena il classico “Bussola Cup”, con una serie di tornei avvincenti che hanno messo in mostra tanti talenti.

Negli stessi giorni, in Veneto, a Rosolina (Rovigo), c’è stato il meraviglioso torneo “Nazionali di Rosolina”, con quasi 9000 euro di montepremi, al quale hanno partecipato i nostri migliori (giovani) atleti.

E a Rosolina Mare si è giocato nel nome di Damiano, il campione grossetano che ancora lotta in un letto dell’ospedale Le Scotte di Siena.

Lo striscione per Damiano esposto a Rosolina
Lo striscione per Damiano esposto a Rosolina

Bussola Cup, Cappuccini vince due tornei

La Bussola Cup è, ogni estate, un appuntamento fisso a Marina di Grosseto. E anche questa volta non ha tradito le attese, perché lo spettacolo è stato tanto.

Protagonista in particolare Samuele Cappuccini, che ha centrato due successi: ha vinto il singolo (97 in finale con Federico Betti, semifinali per i due “volponi” della sabbia, Luca Giabbani e Giacomo Galdini) e si è ripetuto nel doppio maschile limitato terza, in coppia con un altro che in campo ci sa stare benino, il re della regolarità, il biondino che ti tritura finché non sbagli, cioè Simone Sbardellati. La finale con Vergni-Betti è stata bellissima (98).

Semifinali per Lenzi-Stolzi e Magnani-Ciacci.

Nel doppio misto Federico Betti e Alice Pepi hanno la meglio su Mantigli-Stoica (95). Semifinali per Corsini-Cappuccini e Gozza-Stolzi. Ma è da sottolineare il ritorno ai tornei di Claudia Arazzi, dopo tanti anni senza toccare la sabbia. E non poteva giocare con nessun altro se non con il socio storico, Luca Lenzi.

Le giovanissime Lucrezia Corsini e Elena Ciacci vincono il doppio femminile in finale su Iannaccone-Gori (94). Semifinali per Gozza-Bassi e Raia-Morbidelli.

Lorenzo Carlotti e Jacopo Veronesi vincono invece il torneo limitato 4.1 in finale con Betti-Banchi (97). Semifinali per Vichi-Civilini e Cini-Cini.

TUTTE LE FOTO

bassi-gozza

Immagine 1 di 19

Rosolina, che finale per Gasparri-Andreolini!

Ogni anno il torneo organizzato a Rosolina Mare da Paolo Sanniti e il suo staff è un appuntamento di altissimo livello per il mondo del beach tennis. Questa volta c’erano anche tanti maremmani nei vari tabelloni.

Da applausi la finale di Niccoló Gasparri, in coppia con Luca Andreolini.

Dopo aver battuto coppie fortissime (splendida la semifinale con Boscolo-Faccini, 61, 06,103) si arrendono solo in finale (giocando comunque un’ottima partita, finita 61, 63) contro la super coppia Cappelletti-Spoto (numero 1 e numero 4 al mondo, classifica Itf) nel tabellone di doppio maschile con 4000 euro di montepremi.

«Ringrazio il mio socio per questo torneo Mattia Spoto  – ha scritto Michele Cappelletti – per le belle partite giocate insieme, vincere e convincere non è mai cosa scontata. In questo torneo più che mai il pensiero va a Damiano Rosichini, un bravissimo ragazzo a cui noi tutti auguriamo di riprendersi il prima possibile. Grandi complimenti ai nostri avversari Andreolini-Gasparri, campioni italiani under 18 a cui auguro un grande futuro, hanno tutto il potenziale per diventare una grande coppia a livello mondiale».

Il podio di Rosolina
Il podio di Rosolina

Semifinale nel doppio femminile con 2000 euro di montepremi per Irene Mariotti (finalista anche nel singolare open, battuta solo da Giulia Deiana, 96) in coppia con la sua socia di sempre, Elena Francesconi.

Semifinale e terzo posto nel doppio misto open per la coppia Irene Mariotti e Gabriele Gini e per Giulio Marraccini in coppia con Elena Francesconi.

Mariotti, Francesconi, Marraccini e Gini
Mariotti, Francesconi, Marraccini e Gini



LO SPECIALE DI MAREMMAOGGI SUL BEACH TENNIS

Autore

  • Guido Fiorini

    Direttore di MaremmaOggi. Dopo 30 anni di carta stampata ho capito che il presente (e il futuro) è nel digitale. Credo in MaremmaOggi come strumento per dare informazione di qualità. Maremma Oggi il giornale on line della Maremma Toscana - #UniciComeLaMaremma

    Visualizza tutti gli articoli

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik