Altea spegne 100 candeline | MaremmaOggi Skip to content

Altea spegne 100 candeline

A festeggiare con lei anche il sindaco e una delegazione dell’Auser. Altea Fascetti è uno dei volti del progetto “Gocce di memoria”

MONTEROTONDO MARITTIMO. 100 sono le candeline che ha spento Altea Fascetti. Nata il 24 dicembre 1923 ha festeggiato il compleanno con il primo cittadino.

Il traguardo di Altea infatti non poteva passare in sordina e così il sindaco Giacomo Termine insieme ad una delegazione dell’Auser con la sua presidente Francesca Comparini, è andato a farle gli auguri nella sua casa di via Garibaldi portando una torta con tanto di candeline.

La neocentenaria, accudita dai parenti e da una badante, gode di tutto l’affetto di Monterotondo Marittimo.

Altea è una degli anziani intervistati dal personale dell’Auser di Monterotondo Marittimo nella raccolta “Gocce di Memoria”. I cittadini del paese delle colline metallifere con più memoria storica hanno così avuto la possibilità di raccontare e condividere i loro ricordi che insieme disegnano un passato che merita di essere ricordato.

La storia e le radici di un territorio si rivelano sempre più importanti anche per i giovanissimi che, nelle intenzioni sia dell’amministrazione comunale che della presidente dell’auser Comparini, saranno interessati da un progetto scolastico che li porterà a conoscere le Gocce di Memoria del loro paese e dei suoi anziani abitanti.

Condividi

WhatsApp
Facebook
Telegram
Email
LinkedIn
Twitter

Articoli correlati

Meteo in Maremma pioggia

Torna la pioggia sulla Maremma

GROSSETO. Nuova perturbazione in arrivo sulla Toscana, con codice giallo per rischio idrogeologico emesso dalla Sala operativa della Protezione civile regionale per lunedì 26 febbraio su tutta la fascia costiera,

Leggi di più