1° gennaio, un secolo di vita. Francesco: «I miei primi 100 anni» Skip to content

1° gennaio, un secolo di vita. Francesco: «I miei primi 100 anni»

Padre di sei figli, Francesco Russo è stato vice prefetto vicario a Grosseto. I festeggiamenti con la sua numerosa e amatissima famiglia
Francesco Russo con i suoi sei figli
Francesco Russo con i suoi sei figli

GROSSETO. Ha dato tanto alla città di Grosseto ed è arrivato a tagliare il traguardo dei 100 anni, senza mai tentennare. Nato il 1° gennaio 1923, Francesco Russo spegne oggi 100 candeline. E lo fa circondato dall’amore della sua numerosa famiglia, alla quale ha voluto dedicare lui stesso un pensiero. 

«Voltandomi indietro a guardare la mia vita – scrive Russo – non posso che pensare di essere stato un uomo fortunato: matrimonio felice, carriera di vice prefetto vicario, sei figli che mi hanno dato tante soddisfazioni, nove nipoti e due pronipoti. Cosa chiedere di più dalla vita?».

La festa con la super famiglia

È una super famiglia quella dell’ex vice prefetto vicario Russo che ha prestato servizio proprio a Grosseto. Dall’amata moglie Caterina, alla quale ha dovuto dire addio qualche anno fa, Francesco Russo ha avuto sei figli che oggi lo festeggiano: Sebastiano, Carolina, Celina, Agostino, Giacomo e Pasquale

Agli auguri dei familiari di Francesco, si sono aggiunti oggi quelli del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e, ovviamente, quelli della redazione di MaremmaOggi.

Riproduzione riservata ©

Condividi su

Articoli correlati

error: Content is protected